Mean Sea Level Rise

EXPO2015 Milan-1

Nasa Televison (Live) Ustream

Borsa Italia

Press briefing on status of negotiations-Durban

COP17-CMP7 Durban 2011

Google Translate_e

Scholar Google

JWeather for Venice

Tue Wed Thu
Content View Hits : 81224
CURRENT MOON

MO.SE VENEZIA

MO.SE1 VENEZIA

MO.SE2-SANTORINI-TSUNAMI

Earth from space: Dust and plankton

JPL-TV

Meteo Giornale Italia

Analisi Meteo Europa-Italia

Immagine Meteosat Europa

World Fukushima Radiation

Rosetta fly by

Year of the Solar System1

Solar System Live

Global Surface Map with Clouds

Satellite Weather Europe

Cassini: Titan Fly By

World Climate Widget

All Meteo Satellites

Day Nigth Image

Day Nigth Satellite Image

Atlantic Satellite

Nespoli and Vittori with Presidente Napolitano

Water World News

Eyes on the Earth 3D

An Ice Sheet on the Move

Nuclear Warfare doctrine e treaties

Solar Science Stars and Planets

Science of Water

World Water Day 2012

Lunar Times, Explore e Discover

Tectonics Shifting Plates

Flood report - rivers and deltas

ELV (Avio-Asi)

Ottavo Forum sulla Metereologia

Esa Cryosat1

Previsioni delle Temperature per 3 G. in EU

Previsioni pioggia 3 - G. in EU

ESA: CRYOSAT

Proba 1 (Esa Satellite)

Soyuz ai tropici

Space.com - Infographics

German Flying Disc of the Second World War

JPL - Blog

COP17-CMP7 Durban 2011-1

Hubble: Esa Spacetelescope

Meteoblue-Europa-Movi

Space for the Arctic

Moon USRA: Community News

Battaglia per Impregilo

National Snow and Ice Data Center

The Geological Society of America

SLOOH Space Camera: Events

ESA Euronews: Volare in assenza di gravità

Weather Modification and the U.S. Military

Water Cooperation for a Water Secure World

U.N. Secretary-general message"World Water Day 13"

The Magic of Mr. Rossi

Sheldon Calls Out Climate Change Deniers

Climate Change and Extreme Weather: Prof. Jennifer Francis (2013)

La trajedia del tren de Santiago de Compostela

THRIVE PROSPERARE - Completo - Italiano

The Arctic's Record Breaking Ice Melt

I-Team: NASA, NLV Aerospace Co. to Explore Space Together

Projections of Temperature and Precipitation in the 21st Century

Rosetta's twelve-year journey in space

E-cat e la fusione nucleare fredda con il Nichel e l'Idrogeno: Sergio

Dynamic Earth

Mediterranean sea-surface temperature

Space Technology Symposium

ScienceCast: The Opposition of Mars

New Sentinel-1A Satellite Launches Aboard Soyuz Fregat | Video

SpaceX's Quest For Rocketry's Holy Grail

NASA: Space Launch System (SLS)

Nuovo atlante eolico

Welcome to the web site : Vajont-Project-Landslide
La Russia deve collaborare con l'inchiesta dell'MH17 o rischiare di portare la colpa PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Monday, 21 July 2014 09:36

20 luglio 2014, 08:07 BST

La Russia deve collaborare con l'inchiesta di MH17 o rischiare di portare la colpa

Un treno che trasportava i resti delle vittime di incidenti è custodito da separatisti filo-russi. EPA / Robert Ghement

Segretario di Stato Usa John Kerry ha lasciato il resto del mondo non ha dubbi su chi incolpa l'America per l'abbattimento di MH17, che appare su diversi talkshow domenica a puntare il dito contro i separatisti filo-russi che, ha detto, aveva addirittura "vantate "dell'incidente sui social media.

"Abbiamo un enorme ingresso su questo che punta le dita", ha detto Kerry. "E 'abbastanza chiaro che questo era un sistema da Russia, trasferito a separatisti. Sappiamo con sicurezza che gli ucraini non hanno un tale sistema ovunque vicino pressi in quel punto del tempo. "

Kerry ha inoltre chiarito che gli Stati Uniti si aspetta che la Russia a mettere pressione sui separatisti di collaborare all'inchiesta. . Finora questa cooperazione non e 'stato imminente e quando si tratta di giocare il gioco di colpa, la Russia ha finora preso la briga di cercare di distogliere l'attenzione da qualsiasi parte essa può avere avuto nella tragedia di Vladimir Putin prima risposta è stata che:

Questa tragedia non si sarebbe verificata se non ci fosse la pace in quel paese, o in ogni caso, se le ostilità non avevano ripreso nel sud-est dell'Ucraina. E certamente, il governo sul cui territorio si è verificato è responsabile di questa terribile tragedia.

Putin ha ragione su una cosa: il 298 che è morto su quel volo sono vittime della guerra dell'Ucraina. Pochi sono d'accordo con lui sul punto della responsabilità ucraino, anche se ci sono domande a cui rispondere sul fatto che Kiev avrebbe dovuto fare di più per evitare che voli oltre i confini orientali del suo territorio.

Nei pochi giorni dopo l'incidente, sempre più dita sono state a punta in direzione della Russia. Gran Bretagna, Francia e Germania si sono riuniti per insistere Russia fare di più per porre fine al conflitto e contribuire a garantire l'accesso al luogo dell'incidente. Hanno minacciato sanzioni più profondi, se questo non accade.

Ciò è significativo. La Russia si aspetta che il Regno Unito a condannarla, questi due stati hanno rapporti difficili. Francia e Germania sono una questione diversa, questi rapporti sono stati generalmente più favorevole e tutte le parti hanno molto da perdere se si deteriorano. Questo fronte europeo unito segue le dichiarazioni appassionate venerdì scorso dal primo ministro ucraino, Arseniy Yatsenyuk, e l'ambasciatore Usa alle Nazioni Unite, Samantha Power, nel senso che la Russia ha una buona dose di responsabilità.

Pochi sembrano d'accordo e gli argomenti non sono senza fondamento. D'altra parte, nella riunione di Venerdì Nazioni Unite, è stato convenuto che un " immediato, indagine credibile "deve avvenire. L'immediatezza è già stata persa. E 'vitale che la credibilità non si perde neanche.

Incolpare Russia per tutto prima che l'indagine ha davvero iniziato darà Putin la possibilità, non importa quanto in malafede, a occupare alcune delle alture morale. E 'anche importante non licenziare tutto Russia dice. Non può essere sempre il caso che sia sempre sbagliato. Stabilire il grado di certezza in materia di crediti nei confronti di Russia è quindi molto importante.

La guerra della Russia?

Sappiamo che la Russia ha attivamente minato il governo ucraino nel tentativo di risolvere i problemi sul proprio territorio. Sappiamo che i separatisti filo-russi in Ucraina hanno cuore da "annessione" della Russia di Crimea e che la Russia ha fatto poco o nulla per dissuaderli dal loro inseguimento di secessione.

Siamo certo come possiamo essere che la Russia ha spostato truppe russe oltre il confine in Ucraina e anche fornito i separatisti con le attrezzature militari. Sia che la certezza viene fornito con prove che condannare la Russia in un tribunale di diritto è un altro discorso, ma vi è indubbiamente un caso di rispondere.

Su queste basi, la Russia ha qualche responsabilità per la prosecuzione del conflitto dell'Ucraina. Pertanto, quando Putin ha attribuito la perdita delle vite 298 ai conflitti in Ucraina, si portò la Russia nel cerchio di colpa.

Lutto per le vittime MH17 ha avuto luogo in molti paesi. EPA / Ahmad Yusni
Click to enlarge

Per quanto riguarda l'abbattimento, ci sono tre punti su cui il gioco di colpa si trasforma in realtà. In primo luogo, che ha lanciato il missile superficie-aria che ha abbattuto l'aereo. E 'ancora troppo presto per dirlo categoricamente. Ma le prove finora tutti i punti chiaramente nella direzione dei ribelli, che hanno il controllo della zona da cui il missile è stato lanciato, piuttosto che verso le forze militari ucraine ufficiali.

Il 19 giugno, il presidente del Parlamento europeo, Martin Schulz, ha twittato:

La prova che MH17 è stato abbattuto da missile lanciato nelle zone detenute da # Russia ribelli appoggiati a Eastern # Ucraina sta diventando inconfutabile.

Il servizio di sicurezza ucraino (SBU) ha pubblicato le trascrizioni di conversazioni telefoniche tra i separatisti. Lo scambio rivela chiaramente che i separatisti abbattuto l'aereo per errore, non rendendosi conto che era un volo commerciale.

Il comandante separatista, Igor Girkin, alias Igor Strelkov , è anche implicato , per sua stessa mano. Un ex ufficiale dell'esercito russo, Strelkov è ampiamente considerata attività in Ucraina orientale leader. Il giorno l'aereo è stato abbattuto, ha pubblicato su un sito di social media locali che avevano abbattuto un "uccello".

Dettagli erano coerenti con il tempo e il luogo che MH-17 è stato abbattuto. Il post è stato rimosso molto rapidamente, ma non prima che fossero state adottate screenshots. Ciò è avvenuto nel contesto di due aerei militari ucraini hanno stato abbattuto all'inizio della settimana.

Il secondo punto si riferisce a ciò che è stato utilizzato per portare l'aereo. C'è consenso sul fatto che un lanciatore Buk-M1 è stato utilizzato per sparare il missile superficie-aria. Forze ucraine usano questi sistemi di epoca sovietica , e quindi l'affermazione di Russia che Kiev è coinvolto sarà credibile per alcuni. Volo MH17 è stata volando a 33.000 piedi , 1.000 metri più alto di quello ritenuto "sicuro" in questa zona dell'Ucraina dalle autorità dell'aviazione civile.

Il sistema missile Buk, tuttavia, può raggiungere fino a 70.000 metri. Pertanto, stabilire questo è ciò che è stato utilizzato è importante per comprendere procedimenti giudiziari e delle conseguenze più tardi, ma non in sé e per sé stabilire responsabilità diretta.

Il terzo punto è dunque che ha fornito il sistema. Separatisti avevano precedentemente vantato di aver catturato una installazione militare ucraino , l'attrezzatura che ha incluso il sistema missilistico Buk. Questo è stato negato da Kiev, ma è uno dei motivi del Cremlino sta chiedendo l'Ucraina per consentire investigatori indipendenti di ispezionare il loro inventario missile. Se il programma di avvio si trova ad essere catturato attrezzature, Kiev ha domande a cui rispondere sul perché ha negato il fatto, dal momento che questo potrebbe aver influenzato il consiglio dato alle compagnie aeree.

Oltre a ciò, i separatisti sarebbero ancora essere responsabili e l'opinione degli esperti è che il sistema richiede personale specializzato per farlo funzionare. Questa è una delle accuse - non ancora dimostrato - contro la Russia. Sull'equilibrio della probabilità e ciò che può davvero essere vista solo come prove indiziarie, opinione pesa a favore dei russi aver prima fornito il sistema missilistico e la seconda, supervisionato o almeno una formazione sul suo utilizzo.

Se questo può essere dimostrato, la situazione è così grave come può essere per la Russia e vedrebbe essendo isolato sulla scena mondiale.

Putin deve aiutare inchiesta

A parte l'incidente in sé, c'è la questione di ciò che è seguito. L', un'indagine internazionale indipendente che dovrebbe essere ben avviata oggi è stato impedito dai ribelli che controllano il vasto territorio del luogo dell'incidente.

Il loro prezzo di accesso è una tregua con Kiev . Tuttavia aberrante possa sembrare a chiedere la pace sopra i corpi di innocenti, sanno che hanno più nulla da perdere. Lo stesso non si può dire per la Russia. Ha un chiaro ruolo da svolgere in termini di favoreggiamento dell'inchiesta e finora ha semplicemente non fatto quello che poteva - o dovrebbe.

Putin è in una situazione molto difficile qui. Se ha influenza sui separatisti filo-russi, è tempo passato che questo è stato portato a sopportare in termini di garantire un accesso pieno e senza ostacoli è dato agli investigatori. Riproduzione politica con i corpi di 298 civili innocenti semplicemente non gioca bene nei media di tutto il mondo.

Colpa per la scomparsa delle scatole nere e di una serie di organismi, i rapporti di saccheggi e disprezzo generale sia per la prova o la dignità è, anche abbastanza o non, essere licenziati alla porta del Cremlino. Se Putin non ha il controllo sui separatisti questo causerà lui una perdita di faccia con un po 'a casa - ma molto meglio che ammette ora, condanna le azioni fino ad oggi e si trova saldamente a sostegno di tutte le misure necessarie per garantire il luogo dell'incidente può essere assicurato. Che cosa è impedire che ciò accada?

Il calcolo sarà sicuramente che questo girare la marea la via del governo ucraino, porre fine al conflitto e indebolire l'influenza ulteriormente russa in Ucraina. Visto dalla prospettiva di Putin, la Russia si trova tra l'incudine e un luogo estremamente difficile.

Visto da una prospettiva esterna, il percorso è chiaro: Putin deve ingoiare l'impatto negativo immediato e pensare alla posizione della Russia e la reputazione nel lungo termine. Le cose sembrano triste per la Russia solo ora, ma si può guardare molto più torvo.

Autore

 

Disclosure Statement

Maxine David non funziona per consultare a, azioni proprie o ricevere finanziamenti da qualsiasi azienda o organizzazione che potrebbero trarre beneficio da questo articolo, e non ha affiliazioni rilevanti.

 

Last Updated on Monday, 21 July 2014 10:28
 
Invito per i media: incontro con la cometa di Rosetta PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Monday, 21 July 2014 09:35

ESA > Le nostre attività > Space Science > Rosetta

Rotazione vista della cometa il 14 Luglio 2014
18 lug 2014

Il 6 agosto, dopo un viaggio decennale attraverso lo spazio, Rosetta dell'ESA diventerà il primo veicolo spaziale nella storia per incontrarsi con una cometa. I membri dei media sono invitati a partecipare ESA presso il Centro European Space Operations a Darmstadt, in Germania, per celebrare questa importante occasione.

Dal suo lancio dallo spazioporto europeo di Kourou, nella Guiana Francese il 2 marzo 2004, Rosetta ha percorso più di 6.000 milioni km, passando per la Terra tre volte e Marte una volta, e volare negli ultimi due asteroidi.

Per la parte più lontana del viaggio, quando viaggiò verso l'orbita di Giove, Rosetta è stata messa in spazio profondo letargo per 31 mesi, svegliarsi il 20 gennaio 2014 per la tappa finale del suo epico viaggio per Comet 67P/Churyumov -Gerasimenko.

Ora, con meno di 10 000 km per andare, Rosetta si prepara per arrivare a destinazione.

Dopo l'appuntamento il 6 agosto, Rosetta accompagnerà la cometa intorno al Sole e come si muove di nuovo verso l'orbita di Giove. Il lander, Philae, sarà consegnato alla superficie della cometa nel novembre 2014.

I media sono invitati a partecipare ESA di esperti della scienza e della missione di controllo e partner Mercoledì 6 agosto, dalle 09:30 CEST, presso Operations Centre dell'ESA per l'evento day-long che celebra l'arrivo e presentando le più recenti, immagini ad alta risoluzione della cometa del nucleo.

(Con riserva di modifiche)

09:30 Apertura delle porte alle ESOC H-building (1 ° piano)

10:00 Benvenuto, Thomas Reiter, Direttore ESA dei Voli Abitati e Mission Operations e Responsabile del Centro European Space Operations, ESOC

10:05-10:45 Indirizzi da:
- Direttore generale dell'ESA Jean-Jacques Dordain
- Sottosegretario di Stato parlamentare Brigitte Zypries, Air and Space Coordinatore per il governo federale tedesco (BMWE)
- Johann-Dietrich Wörner, presidente del Centro Aerospaziale Tedesco DLR
- Jean-Yves Le Gall, presidente dell'agenzia spaziale francese, CNES
- Roberto Battiston, presidente della Agenzia Spaziale Italiana, ASI (TBC)
- Alvaro Giménez, direttore ESA di Scienza ed Esplorazione Robotica

10:45-11:25 I primi risultati scientifici e le immagini approccio di Rosetta:
- Matt Taylor, scienziato della missione ESA Rosetta
- Holger Sierks, MPS Göttingen, Germania (PI, strumento OSIRIS)
- Samuel Gulkis, NASA JPL di Pasadena, Stati Uniti d'America (PI, strumento MIRO)
- Fabrizio Capaccioni, dell'INAF-IAPS, Roma, Italia (PI, strumento VIRTIS)

11:25-00:00 operazioni di missione e arrivo previsto alla cometa
- Paolo Ferri, Head of Mission Operations Dept., ESA, Darmstadt
- Andrea Accomazzo, ESA Rosetta Flight Director
- Sylvain Lodiot, ESA Rosetta Spacecraft Operations Manager
- Frank Budnik, ESA Rosetta esperto di Dinamica del Volo

12:00 Pranzo

13:00 Conferenza stampa presso il nuovo Media Centre, ESOC H costruzione, (piano terra)
- Sessione interattiva Moderato con gli scienziati e gli esperti della missione Rosetta per impostare la scena per le prossime operazioni scientifiche ei preparativi per lo sbarco
- Presentazione delle ultime immagini ad alta risoluzione della cometa

14:30 Q & A per i rappresentanti dei media

15:00 Fine della manifestazione, Media Centre chiude

La registrazione dei supporti

Si prega di registrarsi entro il 1 ° agosto a:
www.esa.int/For_Media/Register_for_the_Rosetta_rendez-vous_event_on_August_6_at_ESOC

Indicazioni per ESOC: http://www.esa.int/About_Us/ESOC/Getting_to_ESOC

Le conferenze stampa saranno live-streaming su www.esa.int / rosetta e www.livestream.com / eurospaceagency .

http://television.esa.int

Partecipa alla conversazione su Twitter con # RosettaAreWeThereYet, e la nostra nave spaziale ESA account Twitter @ ESA_Rosetta vi dirà quanto ancora sia la cometa. Naturalmente, @ ESA_Rosetta annuncerà anche quando l'arrivo è stato confermato il 6 agosto.

I membri del pubblico sono invitati ad unirsi ai festeggiamenti partecipando al "Rosetta, siamo arrivati?" Concorso fotografico per la possibilità di vincere un viaggio VIP a European Space Operations Centre dell'ESA a Darmstadt per la prima volta l'atterraggio su una cometa, nel mese di novembre 2014.

Il concorso è aperto ora e accettare le iscrizioni fino alle 07:00 GMT (09:00 CEST) il 6 agosto. Il periodo di voto inizierà una volta che l'arrivo di Rosetta presso la cometa è confermato. Tutti i dettagli del concorso: esa.int / RosettaAreWeThereYet

Per ulteriori informazioni:

ESA Media Relations Ufficio
ESA HQ
Email: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it
Tel: +33 1 53 69 72 99

Markus Bauer
ESA Science Programme Communications
Email: markus.bauer @ esa.int
Tel: +31 71 565 6799 

Ufficio ESA Corporate Communications
ESOC
Tel: +49 6151 902516 
Email: esoc.communication @ esa.int

Last Updated on Monday, 21 July 2014 09:36
 
E' un fallimento in comando e controllo la causa della MH17 disastro PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Saturday, 19 July 2014 16:37

18 Luglio 2014, 16:36 BST

È un fallimento in comando e controllo la causa della MH17 disastro?

Il 17 luglio un volo Malaysia Airlines da Amsterdam (MH17) è stato abbattuto sopra la regione contesa di Ucraina orientale, nei pressi Luhansk nella regione di Donetsk, relativamente vicino al confine con la Russia.

Il governo russo ha subito uscito di incolpare le forze di Stato ucraino per iniziare la guerra che ha portato a questa tragedia. Gli Stati Uniti, basandosi sulle differenze di fuso orario, ha dichiarato che avevano l'intelligenza in dettaglio il tempo, il luogo, firma di calore e il blocco del radar come l'aereo ha sorvolato la regione contesa.

Dibattiti sulle armi sono di breve durata, come prova suggerisce forze ribelli hanno BUK surface-to-air missile sistemi (SAM), come fanno le forze russe e ucraine. Dibattiti circa l'intenzione, però, sarà molto più difficile da determinare.

Le forze ribelli filo-russi hanno abbattuto numerosi velivoli militari ucraini nel mese passato, mentre più di recente sembra che un caccia russo ha abbattuto un simile ucraino SU-25 jet attacco il 16 luglio.

Quindi, abbiamo capacità e un modello di abbattere aerei militari, ma noi ancora non sappiamo le intenzioni di coloro che abbatterono l'aereo della Malaysia Airlines. Due pezzi di punto prova nel senso di colpevolezza contro le forze ribelli filo-russe. Il primo è la schermata di una pagina web ribelle dettaglio l'abbattimento di ciò che è stato pensato per essere un aereo da trasporto ucraino (ora soppresso). Il secondo elemento di prova sono le conversazioni telefoniche intercettazioni che sembrano celebrare e poi girare a shock come i dettagli di quanto è successo entrare

Comando e controllo

Il problema per l'analisi è capire la natura di comando e controllo, denominato C2 in campo militare. C2 consente operazioni coordinate e sostenute, in grandi operazioni con decisioni esecutive adottate da una divisione o superiore comandante.

Qual è lo stato di C2 nelle forze filo-russe? Forze separatiste filo-russe hanno diverse caratteristiche in questo caso. Il primo è che sono essi stessi milizie auto-costituiti. In altre parole, essi sono relativamente nuovi e mancano di un senso prolungato di strutture istituzionali o procedure operative standard (SOP). La seconda è che sono anche costituiti da soldati ucraini difettosi e ufficiali così come mercenari provenienti dall'ex Unione Sovietica, hanno acquistato prevalentemente da altre parti dell'Ucraina e della Federazione russa.

Più discutibile, anche se con crescente evidenza a sostegno di esso, è che ci sono forze speciali russe (Spetsnaz, derivati ​​da Voyska Spetsialnogo Naznacheniya,) a supporto delle forze filo-russe. La presenza di forze Spetsnaz in Ucraina avrebbe sicuramente aumentare la professionalità e C2 capacità delle forze filo-russe. Allo stesso tempo, l'intensità, la natura sparse, e la natura politica delle forze speciali russe in Ucraina possono aver limitato l'impatto.

Infine, le forze pro-russi non sono una singola unità. Mentre le milizie in Luhansk e Donetsk non cooperare, strutture di comando hanno sviluppato organicamente, piuttosto che come risultato di un modello di formazione insieme all'interno di un militare organizzata. Come risultato, la coesione che rende possibile C2 effettiva rischi di essere sottolineata dalla causa nel breve termine piuttosto che la prospettiva a lungo termine della forza di combattimento nel suo complesso. Tutto questo per dire che C2, e l'intelligenza che lo supporta, possono aver portato l'abbattimento di MH17.

Informato decisione?

Per quanto riguarda le forze filo-russe, non ci sono prove che suggeriscono che il comando e il controllo dei ribelli è a un livello che sarebbe stato in grado di prendere una decisione più consapevole sul tipo di aeromobile veniva sorvolato la regione. Il fatto l'aereo stava viaggiando ben al di sopra di 10.000 metri (33.000 piedi) avrebbe suggerito di intelligence militare e quindi un comandante che non si tratta di un aereo militare.

La situazione evidenzia anche la formazione di utilizzare tali apparecchiature. Infatti, specifici forze militari ucraine e russe sarebbero in grado di utilizzare tali attività, ma un ribelle tipico più che probabile che non sarebbe. Quindi, abbiamo entrambi ex soldati ucraini o, come vengono sostenuto dagli Stati Uniti, le forze Spetsnaz russe di formazione o di funzionamento del SAM.

Alla fine, supponiamo che nessuno ha cercato di abbattere un aereo della Malaysia Airlines, che senza dubbio sarà discussa da alcuni. I voli commerciali sorvolare zone di conflitto per tutto il tempo, ma raramente con tali conseguenze. I punti occasione di un problema più grande, come la mancanza di comando e controllo ha il potenziale per aumentare ulteriormente l'intensità della guerra piuttosto che alleviarlo. Comandante potere perseguire è di vitale importanza in guerra, ma il controllo vincolo è altrettanto vitale per la sua eventuale fine.

Il 17 luglio un volo Malaysia Airlines da Amsterdam (MH17) è stato abbattuto sopra la regione contesa di Ucraina orientale, nei pressi Luhansk nella regione di Donetsk, relativamente vicino al confine con la Russia. Il russo ...

Last Updated on Saturday, 19 July 2014 16:40
 
Raddoppio della visione Radar della Terra PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 17 July 2014 20:23

ESA > Le nostre attività > Osservazione della Terra > Copernico > Sentinel-1

Sentinel-1 costellazione
17 lug 2014

A seguito di un contratto firmato con Arianespace oggi, il secondo Sentinel-1 satellite è ora impostato per partecipare al suo gemello identico in orbita nei primi mesi del 2016, ottimizzando la copertura globale della missione di gestire l'ambiente e migliorare la vita di tutti i giorni.

Lanciato nel mese di aprile di quest'anno, Sentinel-1A è il primo satellite progettato specificamente per il programma Copernico dell'Europa.

Questo programma congiunto ESA-UE è il più grande sforzo di monitoraggio ambientale nel mondo.

Anche se è ancora in fase di calibrazione e non ancora del tutto nella sua orbita operativa, il satellite radar state-of-the-art è già stata utilizzata per contribuire a rispondere a una serie di disastrose inondazioni.

La missione è stata progettata come una costellazione di due satelliti, lanciati separatamente. Orbita attorno alla Terra a 180 ° di distanza, nella costellazione ottimizza la trasmissione dei dati e rivisita ovunque sulla Terra ogni sei giorni.

Sentinel-1B firma del contratto di lancio

Secondo il contratto, che è stato firmato presso la sede dell'ESA a Parigi, Francia, dal Direttore ESA dei Programmi di Osservazione della Terra, Volker Liebig, e CEO di Arianespace, Stéphane Israël, Sentinel-1B sarà lanciato su un razzo russo Soyuz dallo spazioporto europeo vicino Kourou nella Guiana francese, così come lo era Sentinel-1A.

Israel ha detto: "Siamo molto orgogliosi di essere stati scelti ancora una volta a sostenere il programma Copernico progettato per proteggere il nostro pianeta."

Prof Liebig ha osservato: "Quando Sentinel-1B è in orbita, il tempo necessario per la missione di coprire la Terra sarà dimezzato e ci sarà la consegna di 1,5 TB di dati ogni giorno per i servizi di Copernicus.

Pine Island e Thwaites Ghiacciai

"Sentinel-1A si esibisce eccezionalmente bene e in pochi mesi abbiamo già visto cosa è capace e abbiamo avuto un riscontro molto positivo da parte della comunità degli utenti.

"Con il contratto di lancio attualmente in vigore, ora possiamo guardare avanti per avere entrambi i satelliti in orbita per completare la configurazione missione".

Come una missione radar avanzato, Sentinel-1 può immagine la superficie della Terra attraverso nuvole e la pioggia, indipendentemente dal fatto che sia giorno o notte. Questo lo rende una missione ideale per il monitoraggio, ad esempio, le regioni polari, che sono nelle tenebre nei mesi invernali e di monitoraggio delle foreste tropicali, che sono tipicamente avvolte nel cloud.

Nambia alluvione

La missione è stata progettata anche per una risposta rapida per aiutare in caso di emergenze e disastri come inondazioni e terremoti.

Dimostrando il suo valore in questo senso, appena 10 giorni dopo essere stato lanciato, Sentinel-1A ha catturato l'immagine di inondazioni del fiume Zambezi in Namibia. L'immagine è stata cruciale per aiutare le autorità della Namibia decidere come rispondere a questa grave alluvione.

Poche settimane più tardi, ha fornito i dati per le inondazioni mappatura in Bosnia-Erzegovina ed è stato utilizzato anche per mappare l'estensione delle inondazioni del fiume Paraná dopo l'attivazione della Carta Spaziale Internazionale e grandi catastrofi.

Inondazioni in Bosnia-Erzegovina

Immagini da Sentinel-1A hanno anche dimostrato la sua idoneità per la mappatura delle condizioni del mare-ghiaccio per la sicurezza marittima e di controllo di movimento glaciale.

Essa sarà inoltre utilizzato per mappare i cambiamenti nella copertura del suolo. La sua tecnica 'interferometria radar', che combina due o più scansioni radar sopra la stessa area, sarà utilizzato per rilevare il movimento terra fino a pochi millimetri tra di loro - preziose informazioni per i turni da terremoti, frane e sollevamento vulcanico monitoraggio.

La fase di messa in servizio è prevista per essere completata entro la fine di settembre, quando Sentinel-1 sarà pienamente operativo per Copernico.

Con il contratto di lanciare la sua sorella ora assicurato, gli utenti ei decisori possono anche guardare avanti per una vera e propria missione Sentinel-1 entro la metà del 2016.

Last Updated on Thursday, 17 July 2014 20:23
 
Spaceplane dell'Esa pronto per il volo PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 16 July 2014 22:57

ESA > Le nostre attività > Lanciagranate > IXV

IXV test finali
16 luglio 2014

Tutti gli occhi sono sulla navetta spaziale dell'ESA per mostrare le tecnologie di rientro dopo il suo lancio non convenzionale su un razzo Vega questo novembre.

Invece di dirigersi a nord in un'orbita polare - come sui voli precedenti - Vega si dirigerà verso est per liberare la navetta spaziale in un percorso suborbitale di raggiungere tutta la strada verso l'Oceano Pacifico.

Gli ingegneri stanno forgiando avanti con i test finali sul Intermediate eXperimental Vehicle dell'ESA, IXV, per verificare che esso può sopportare le condizioni impegnative dal decollo alla separazione da Vega.

Lanciato all'inizio di novembre, IXV si prova in volo delle tecnologie e dei sistemi critici per i futuri veicoli di rientro automatici in Europa di ritorno da orbita bassa. Questa è una prima per l'Europa e coloro che lavorano nel campo stanno mantenendo una stretta vigilanza.

La ricerca e la comunità industriale hanno la possibilità di utilizzare queste informazioni per il progresso in rientro atmosferico, orientati verso sistemi di trasporto con applicazioni in esplorazione, scienza, osservazione della Terra, microgravità e spazio pulito.

Jose Longo, responsabile dell'ESA di aerotermodinamica, ha detto, "I progressi tecnici che sono state apportate dopo i primi esperimenti con il nostro atmosferica dimostratore di rientro nel 1996 sono enormi"

Sensori esterni

"Questa è la prima dimostrazione di volo di caratteristiche quali strutture altamente avanzate termali: propulsori e le alette che fanno parte del sistema di controllo, e 300 sensori e telecamera a infrarossi per mappare il riscaldamento lungo tutta la navicella dal naso ai lembi. Queste cose non possono essere testati nello stesso modo nei laboratori. "

"Il fatto che IXV dell'ESA sarà lanciato su Vega rende questa una missione completamente europea", ha osservato Stefano Bianchi, responsabile dell'ESA di sviluppo lanciatori.

IXV pesa quasi due tonnellate, vicino alla capacità di sollevamento di Vega, e sarà una buona tenuta all'interno della carenatura del veicolo.

"In questa missione non siamo solo monitorando la navicella lungo tutto il suo volo autonomo, ma anche il monitoraggio suo progresso sulla Terra ad un punto particolare - questo è diverso da quello che siamo abituati", ha dichiarato Giorgio Tumino, IXV project manager dell'ESA.

Quando IXV schizzi giù nel Pacifico al termine della sua missione sarà recuperato da nave e tornò in Europa per l'analisi dettagliata per valutare le prestazioni e lo stato delle strutture interne ed esterne.

Il rendimento effettivo verrà confrontato con le previsioni per migliorare la modellazione al computer dei materiali utilizzati e il design della navetta spaziale.

Tale è l'entusiasmo e l'interesse dell'industria delle opportunità legate alle tecnologie di rientro che il terzo workshop IXV nel Centro Tecnico dell'ESA, ESTEC, a Noordwijk, nei Paesi Bassi è stato imballato la scorsa settimana.

"E 'molto incoraggiante vedere tale interesse in questo programma", ha aggiunto Giorgio. "Le attività di follow-up a questa missione si baserà sull'attuale organizzazione industriale e tecnologie associate forniranno opportunità ai nuovi arrivati."

Last Updated on Wednesday, 16 July 2014 22:58
 
Juncker presidente della Commissione UE: "Priorità lavoro e crescita, 300 miliardi di Euro in 3 anni". Scontro sulla Mogherini? PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 16 July 2014 15:37

 

 



 

Juncker presidente Commissione Ue: "Priorità lavoro e crescita, 300 miliardi in 3 anni". Scontro sulla Mogherini

L'Europarlamento dà l'ok al suo incarico: "Progetto ambizioso già dai primi mesi. Non modificheremo il Patto di Stabilità. Ma il Consiglio Ue ha constatato che ci sono margini di flessibilità. Immigrazione clandestina problema di tutti, non solo dell'Italia". Schulz: "Giorno storico per il Vecchio continente". Nomine: "Necessario più donne commissarie". Fronte dei paesi dell'Est contro Mogherini a capo della diplomazia Ue

STRASBURGO - Il lussemburghese Jean-Claude Juncker è il nuovo presidente della Commissione europea. L'Europarlamento di Strasburgo in assemblea plenaria ha votato, a scrutinio segreto, la fiducia: 422 i sì (maggioranza assoluta a quota 376 voti su 751), 250 gli europarlamentari contrari, 47 gli astenuti. Juncker succede al portoghese José Manuel Barroso.

"E' un giorno storico per l'Ue e per la democrazia europea", commenta il socialista tedesco Martin Schulz, presidente del Parlamento europeo, che in conferenza stampa parla la sua lingua "perché è quella dei campioni del mondo". Con Juncker che scherzosamente replica anch'egli in tedesco e aggiunge: "Per fortuna il Lussemburgo non ha vinto i mondiali".

Restano da definire le nomine alla presidenza del Consiglio Ue e alla politica estera dell'Unione. Federica Mogherini è in lizza come responsabile della diplomazia comunitaria, ma, anche da fonti vicine a Juncker, prende consistenza lo scenario rilanciato dal Financial Times di un fronte dei Paesi membri dell'Est contrario, in favore della bulgara Kristalina Georgieva. A proposito di nomine, il Parlamento europeo "non potrà accettare una Commissione con solo 3-4 donne, come attualmente proposto dal Consiglio", ribadisce Schulz nella conferenza stampa con Juncker, che a sua volta manifesta l'intenzione di insistere sulla richiesta di candidati donne rifacendosi anche all'esempio di Prodi nel 1999 "perché la Commissione rifletta la composizione demografica dell'Europa".

La scalata di Juncker alla guida dell'esecutivo Ue è stata sostenuta dal Ppe, di cui l'ex presidente dell'Eurogruppo era il candidato, e da un blocco parlamentare formato, oltre che dai conservatori, dai socialisti e rinforzato da liberali e centristi, potenzialmente un serbatoio da 480 voti. Confermati, dunque, i calcoli ufficiosi che davano intorno alla sessantina il numero dei voti contrari a Juncker e gli astenuti all'interno della stessa alleanza.

La "prima priorità" di Jean Claude Juncker, indicato per la guida della Commissione europea dai capi di Stato e di governo Ue il 27 giugno scorso, è "rafforzare la "competitività e stimolare gli investimenti" quindi "nei primi tre mesi" presenterà un "ambizioso pacchetto per lavoro, crescita e investimenti" che attraverso la Bei e il bilancio europeo "mobilizzerà fino a 300 miliardi in tre anni".

Questo il passaggio più sostanziale del lungo e dettagliato discorso dell'ex presidente dell'Eurogruppo sulle aree di intervento privilegiate da un esecutivo Ue sotto la sua guida, prima del voto di fiducia dell'Europarlamento. Juncker afferma anche che gli "attuali negoziati" per l'allargamento della Ue "continueranno", in particolare per i Balcani occidentali "che hanno bisogno di una prospettiva europea", "ma non ci sarà alcun ulteriore allargamento nei prossimi cinque anni".

Quando prende la parola, Juncker si rivolge al Parlamento Ue e al suo presidente, Martin Schulz, chiedendo un "pubblico registro delle lobby" perché gli "europei sappiano chi incontriamo". Meno ideologismi e più pragmatismo, e dibattiti che "non ci allontanino dalle decisioni" che contano per gli europei. "Cerchiamo di rinunciare al nazionalismo e di giocare come squadra, bisogna riabilitare il metodo comunitario. La distanza tra livello europeo e cittadini aumenta, l'Europa ha bisogno di spiegarsi e noi abbiamo l'obbligo di spiegare meglio l'Europa".

"Abbiamo bisogno di un profondo piano di riforme. La gente ne ha paura, le sente minacciose, ma chi non le vuole affronta rischi più grandi. Abbiamo perso concorrenzialità perché abbiamo segnato il passo. L'Europa va resa un luogo attivo per cittadini e investitori. E l'economia deve servire i cittadini, le regole del mercato interno non devono valere più delle regole sociali, il mercato non deve prevalere. Sono un entusiasta dell'economia sociale di mercato. Benessere per tutti deve essere la nostra massima. Con la crisi non ha fallito l'economia sociale di mercato, ma quelli che hanno fatto politica badando solo ai profitti. Vorrei essere un presidente del dialogo sociale".

"Serve la crescita, non finanziata da debiti che sono solo un fuoco di paglia. Abbiamo bisogno di investimenti, di un pacchetto di investimenti e un programma con un obiettivo: mettere le persone al centro della società. Al nostro interno sorge un 29mo stato, quello dei senza lavoro. Vorrei che questo diventasse un 'normale' Stato membro. Entro il febbraio 2015 vorrei che fosse pronto questo programma. E che nei prossimi 3 anni siano dedicati 300 miliardi di euro per questo programma. Da finanziare con i fondi strutturali a disposizione e misure mirate. Investimenti coordinati nella banda larga, reti energetiche, infrastrutture e trasporti. Investimenti nel settore industriale, ricerca e sviluppo. Ed energie rinnovabili, che sono la premessa per l'Europa del domani, un luogo che sappia svilupparsi in modo sostenibile anche in riferimento agli altri attori globali".

"Smantellare la burocrazia per le piccole e medie aziende, smantellare gli oneri eccessivi. Di sussidiarietà si parla da Maastricht, ma parliamo tanto e facciamo poco. La Commissione, invece di fermarsi ai dettagli, deve concentrarsi sui problemi più grandi".

"Tutto questo deve svolgersi in modo conforme al Patto di Stabilità. Non lo modificheremo nei tratti fondamentali, la stabilità è stata promessa con la moneta unica. Io non violerò queste promesse. Ma il Consiglio Ue ha constatato che ci sono margini di flessibilità e vanno usati".

"Durante la crisi dei debiti abbiamo pilotato un aereo in fiamme. Gli speculatori hanno puntato sul crollo della zona euro, che non è crollata. E come presidente dell'Eurogruppo sono orgoglioso che la Grecia sia ancora un membro della zona euro. Ma riparare un aereo che brucia in volo non è stato facile. In futuro, se ci saranno necessità di adeguamento, si dovrebbe fare uno studio minuzioso sull'impatto sociale di quei programmi. Con un piano B da utilizzare se le previsioni macroeconomiche sono sbagliate. Lo strumento della Trojka va ripensato, perché manca di sostanza democratica. La renderemo più parlamentare".

"Mercato unico digitale, il roaming nella Ue deve sparire. Abbiamo bisogno di una Unione dell'energia resistente, una politica energetica che messa insieme risorse e strutture, ridurre la dipendenza energetica di molti nostri Stati membri. L'Unione dell'energia diventerà la numero uno nelle rinnovabili. Un obiettivo del 30% di efficienza energetica dell'edilizia entro il 2030 credo sia un obiettivo".

"La libera circolazione dei lavoratori, io difenderò questo principio, perché è un'opportunità, non una minaccia. Starà agli Stati nazionali lottare contro chi non ha diritto, lottare contro il dumping sociale". "Sono contro l'evasione fiscale e il riciclaggio del denaro sporco, lotteremo contro questo".

"Ma la crisi non è finita. Ci sono milioni di disoccupati. Dobbiamo creare una sorta di governance economica e proseguire con le riforme strutturali. E farci rappresentare come moneta unica da una sola voce, una sola autorità nelle istituzioni mondiali".

"Politica comune in tema di asilo. "Dobbiamo riflettere sull'immigrazione regolare, di cui l'Europa nei prossimi 50 anni avrà bisogno. Proteggiamo le nostre frontiere esterne, lottiamo contro le bande criminali che fanno profitti sulla pelle degli altri. Interveniamo prima che quelle persone prendano le barche. L'immigrazione non è un problema dell'Italia o Malta, ma dell'Europa tutta. Serve una nuova politica Ue per l'immigrazione legale" e "un commissario speciale per l'immigrazione che lavori insieme a tutti gli Stati membri e con i paesi terzi più interessati".

"L'annuncio da parte di Jean Claude Juncker della nomina di un commissario speciale per l'immigrazione, con la dichiarazione che sottolinea come quella clandestina e dei profughi non sia un problema  dell'Italia, di Cipro e Malta ma dell'Europa tutta, è un successo dell'Italia e di tutti quei Paesi che da mesi sottolineano l'esigenza di un fronte comune europeo", ha commentato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

"Politica estera e difesa, non deve essere in concorrenza con la Nato ma abbiamo bisogno di una collaborazione rafforzata". Juncker fa riferimento alla necessità di sostenere i servizi pubblici in Europa, di arrivare a un salario minimo garantito in tutti gli Stati membri, raccoglie applausi quando parla dell'Ucraina che si è avvicinata all'Europa, ricorda le responsabilità dell'Europa per un cambiamento in un'Africa "infelice".

"L'accordo di libero scambio con gli Stati Uniti non sarà concluso a qualsiasi prezzo. Io sono favorevole all'accordo, a che le due più grandi democrazie del pianeta coniughino le loro forze. Ma non possiamo abbandonare i nostri valori, le nostre norme. La protezione dei dati". "Non vorrei che la protezione dei dati rientrasse tra i temi del negoziato", spiega Juncker, "ma respingo l'eventualità di giurisdizioni parallele e segrete", allusione alle procedure arbitrali dei conflitti commerciali, difese dagli Usa e respinte dagli europei. "Noi siamo per l'applicazione del diritto". "Il negoziato deve essere trasparente, dobbiamo rendere pubblici i documenti, altrimenti daremo all'opinione pubblica l'impressione che si sta nascondendo qualcosa".

Juncker rievoca gli anni Novanta, la riunificazione dell'Europa centro-orientale e la costruzione dell'euro. "La moneta unica non divide l'Europa ma protegge l'Europa", affermazione di Juncker accolta da applausi ma anche urla di disapprovazione dai banchi degli euroscettici. "Per vent'anni ho assistito al pericolo del disordine monetario. Se durante la crisi economica e finanziaria non avessimo avuto la moneta unica, saremmo stati in guerra monetaria, tutti contro tutti".

"Che ne è del Regno Unito? - chiede con forza Juncker, rispondendo alle contestazioni -. Io difendo l'Europa unita e i suoi cittadini. Se non avessimo varato la moneta unica e il più grande mercato unico del mondo in che situazione ci troveremmo oggi? Saremmo disarmati, indeboliti. Invece, grazie a chi ci ha preceduto (Juncker cita Jacques Delors, Francois Mitterrand ed Helmut Kohl), siamo un continente che fa sì che chi vi abita possa vivere in pace".

"Grazie Le Pen per non votarmi". Dopo le dichiarazioni di voto dei capigruppo, in fase di replica Juncker si rivolge alla leader del francese Front National Marine Le Pen. "Grazie, madame Le Pen, per non votarmi. Non voglio il sostegno di chi respinge e dell'odio che esclude. Grazie". E poi, un passaggio dedicato all'altro oppositore "anti sistema" dell'Ue, il britannico Nigel Farage, che aveva criticato la modalità del voto segreto per la conferma del presidente designato da parte dell'Europarlamento. "Farage non vuole che i suoi elettori sappiano che ha votato per me: io sarei anche d'accordo per il voto palese, ma il voto segreto è per fare un piacere a Farage".

 

(15 luglio 2014) © Riproduzione riservata

Last Updated on Wednesday, 16 July 2014 15:39
 
Propio Dreamliner della Cina si prepara per il decollo PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 16 July 2014 10:30
AEROSPAZIALE

Proprio Dreamliner della Cina si prepara per il decollo
da Staff Writers
Shanghai (AFP) 9 lug 2014



L'edificio cavernoso che ospiterà la linea di assemblaggio finale del proprio aereo passeggeri della Cina è praticamente vuoto, fatta eccezione per un enorme bandiera cinese e gli slogan di radunare i lavoratori che un giorno produrre il C919.

Si tratta di una grande sfida ingegneristica, ma, se il progetto procede nei tempi previsti, un prototipo di aereo a corridoio singolo prenderà il volo entro la fine del prossimo anno.

La sua missione è quella di competere con produttore di aerei statunitense Boeing 737 e la A320 di consorzio europeo Airbus.

Il vasto di 300 metri (330 yarde) lungo hangar dove sarà messo insieme, accanto all'aeroporto Pudong di Shanghai, può contenere sei aerei alla volta.

Ma, nonostante l'ambizioso obiettivo, le prime parti importanti devono ancora arrivare, giornalisti AFP ha visto in un tour esclusivo del nuovo impianto di produzione - la prima per i media stranieri.

Costruttori del piano, la Commercial Aircraft Corp. of China (COMAC), ha dichiarato di riconoscere i problemi, ma hanno il pieno sostegno finanziario e politico dello stato comunista e credono in definitiva successo.

"Cercheremo (per il primo volo) alla fine del prossimo anno", ha detto Zhang Zhengguo, della squadra di pubblicità di COMAC.

Spesa totale per il progetto è sconosciuta.

Compagnie aeree cinesi avranno bisogno di circa 6.000 nuovi aerei per un valore di 780.000 milioni dollari nei prossimi 20 anni, secondo Boeing, e il governo vuole un po 'del mercato enorme per andare al proprio aereo passeggeri.

La Cina ha sognato di costruire un proprio aeromobile civile dal 1970, quando Jiang Qing, moglie del leader Mao Zedong e membro della famigerata "Banda dei Quattro", sostenuto personalmente un tentativo di farlo. Ma peso di Y-10 la rendeva impraticabile e solo tre sono stati mai costruito.

Ora la Cina è la seconda economia più grande del mondo. Ha costruito un'industria automobilistica sfruttando joint venture con società straniere per la tecnologia, sviluppata più grande rete ferroviaria ad alta velocità al mondo, e ha inviato gli esseri umani in orbita.

Una canzone patriottica appositamente commissionato per COMAC paragona il C919 ad un "Grande Muraglia in cielo".

- 'Possiamo cadere' -

Il rombo dei motori a reazione da Boeing e Airbus aerei che volano sopra la fabbrica tentacolare servire come promemoria delle complessità tecnologiche coinvolte.

"Siamo come un bambino, Boeing e Airbus sono gli adulti", ha detto un altro funzionario COMAC, che non vuole essere nominato. "Possiamo cadere, o camminare barcollando."

Anche se la Cina rivendica il C919 è auto-sviluppato e prodotto, le imprese straniere stanno giocando un ruolo chiave nel progetto di sistemi fornendo così come i motori di nuova concezione realizzati da venture franco-americana CFM International.

L'aereo corpo stretto, con una gamma di fino a 5.555 km (3.444 miglia), in grado di ospitare un massimo di 174 passeggeri, secondo COMAC.

La prima parte importante C919 per essere completato, un pezzo unico fusoliera anteriore, uscito dalla catena di montaggio in una fabbrica nella provincia centrale del Jiangxi maggio, media di stato hanno riferito.

In una linea di sub-assemblaggio separato a Shanghai, ci sono segni di vita come lavoratori messi insieme i macchinari spagnolo che renderà la casella centrale ala - che assicura l'ala nel corpo - e la parte orizzontale della coda.

Banner sul muro parla di "assalto alla porta" e "mangiare amarezza", riecheggiando slogan politici del passato della Cina.

- Iron bird -

In un centro di sviluppo per il progetto, il C919 esiste solo come un modello del pozzetto e la "uccello di ferro", una piattaforma di test di volare per il controllo, carrello di atterraggio e altri sistemi.

Il progetto ha ricevuto una spinta in maggio, quando il presidente cinese Xi Jinping ha visitato l'azienda e si sedette nel sedile del pilota del modello.

"Dobbiamo, e sarà, fare nostra grande aereo di linea", ha detto, secondo i media statali.

COMAC sostiene già 400 ordini per la C919, la maggior parte da società di leasing nazionali e solo uno da un cliente straniero, GE Capital Aviation Services - una controllata di General Electric, la società statunitense che co-proprietaria di provider di motori CFM.

Un jet regionale più piccoli anche in fase di sviluppo, il ARJ21, dispone di 253 ordini, ma le prime consegne sono in ritardo di anni.

Compagnie aeree rimangono riluttanti a ordinare il C919 mentre non è stato certificato dalla US Federal Aviation Administration, un passo fondamentale che le permetta di volare nei cieli degli Stati Uniti e di assicurare ai passeggeri circa la sua sicurezza.

Ma Marwan Lahoud, direttore della strategia di Airbus, ha avvertito: "La minaccia cinese non deve essere presa alla leggera."

"I cinesi faranno bene aerei e li venderà", ha detto della Francia giornale Tribune questa settimana. "Non saremo in grado di competere con i pacchetti finanziari saranno in grado di offrire le compagnie aeree. Solo il nostro vantaggio tecnologico sarà preservare il nostro vantaggio."


Link correlati
Aerospace News a SpaceMart.com

Last Updated on Wednesday, 16 July 2014 10:54
 
Crescita Q2 della Cina impantanato al 7,4 su base annua: indagine AFP PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 16 July 2014 09:34
ECONOMIA POLITICA

Crescita Q2 Cina impantanato al 7,4% su base annua: indagine AFP
da Staff Writers
Pechino (AFP) 14 luglio 2014



Crescita cinese non è riuscita ad accelerare nel secondo trimestre, nonostante le misure di stimolo del governo, un sondaggio AFP prevede, con la seconda più grande economia del mondo previsioni per registrare la peggiore performance annuale in 24 anni.

Il prodotto interno lordo della Cina (PIL) ha ampliato del 7,4 per cento nei tre mesi a giugno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, secondo la previsione mediana in un'indagine di AFP di 17 economisti.

L'Ufficio nazionale di statistica è prevista per rilasciare i dati del PIL il Mercoledì.

Crescita del 7,4 per cento corrisponderebbe al risultato del periodo gennaio-marzo, che è stato un rallentamento dal portfolio di ottobre-dicembre del 7,7 per cento e la peggiore dal un'altra espansione del 7,4 per cento nel terzo trimestre del 2012.

Pechino ha introdotto una serie di politiche in aprile in risposta alle preoccupazioni sulla crescita rallentamento, tra cui agevolazioni fiscali per le piccole imprese, la spesa in infrastrutture mirate e l'incoraggiamento dei prestiti nelle aree rurali e alle piccole imprese.

Indicatori recenti - tra cui la crescita delle esportazioni, le vendite al dettaglio e miglioramenti nelle indagini di produzione private e ufficiali - hanno contribuito a dissipare le preoccupazioni su una possibile destabilizzazione drop-off in espansione.

"Abbiamo visto l'introduzione di alcune politiche e segni di allentamento della politica monetaria mirata fiscali proattive," Liu Li-Gang, Hong Kong economista di ANZ Bank, ha detto a AFP.

Ma ha aggiunto: "Se queste politiche mini-stimolo possono essere efficaci dipenderà dal fatto che la Cina rilassarsi ulteriormente la sua politica monetaria."

Gli economisti usano il termine "mini-stimolo" per evidenziare le differenze con la massiccia pompa di adescamento che ha avuto luogo a seguito della crisi finanziaria globale 2008-2009, le autorità misure dicono che non stanno contemplando ora.

L'economia cinese è cresciuta del 7,7 per cento nel 2013, lo stesso nel 2012, che è stato il ritmo peggiore dal 7,6 per cento nel 1999.

Per l'intero esercizio 2014, la previsione mediana nel sondaggio AFP è un'espansione del 7,3 per cento - giù dal 7,4 per cento nell'ultimo sondaggio trimestrale tre mesi fa.

Se realizzata, la crescita del 7,3 per cento sarebbe il più debole performance annuale fin dal 3,8 per cento del 1990 - l'anno dopo la repressione di piazza Tiananmen.

Cina marzo fissato il suo obiettivo di crescita annuale per quest'anno a circa il 7,5 per cento, la stessa dello scorso anno.

L'obiettivo è di solito impostato conservativamente in modo da garantire il soddisfacimento. L'ultima volta che la Cina mancato il bersaglio è stato nel 1998 durante le turbolenze della crisi finanziaria asiatica.

I funzionari, tra cui premier Li Keqiang all'inizio di quest'anno ha sottolineato che l'obiettivo era flessibile - largamente visto come un suggerimento non può essere realizzato.

Ma il mese scorso, Li chiamò raggiungere la "responsabilità ineludibile" dei governi locali e ha esortato "nessun ritardo" in azione, l'indicazione di preoccupazione.

- 'Dark cloud' -

I leader cinesi costantemente dicono che una crescita più lenta è un bene per il paese mentre cercano di svezzare via decenni di eccessivo affidamento sui grandi progetti di investimento, ma spesso inefficienti che sono sostenute espansione.

La ricompensa finale sarebbe un modello in cui i consumatori sempre più ricchi del paese in auto attività, generando una crescita più sostenibile nel lungo periodo.

Shen Minggao, un economista sede a Hong Kong con Citigroup, ha detto che il "mini-stimolo" visto quest'anno mostra "in una certa misura la riluttanza del governo a prendere il vecchio approccio visto in passato".

Gli economisti in generale vedono filtri agli sforzi stimolatori limitati continui sotto forma di misure "mirate", anche se differiscono sulla questione se le autorità potranno spingersi fino a tagliare i tassi di interesse o rapporti di riserva obbligatoria per tutte le banche.

Nonostante il breve periodo di stabilizzazione effetto degli sforzi del governo, alcuni sono pessimisti sulle prospettive per l'intero anno dato preoccupazioni assillanti sulla Cina settore immobiliare travagliata.

Shen di Citigroup dice che il settore, in cui le industrie dipendenti sono inclusi, rappresenta circa il 40 per cento del PIL, e vede la crescita "in modo significativo" rallentamento in investimenti immobiliari di quest'anno.

I prezzi delle case nelle principali città cinesi è sceso per il secondo mese consecutivo nel mese di giugno, uno studio indipendente ha mostrato il mese scorso, ulteriore prova di una bolla immobiliare si sgonfia.

Societe Generale economista Yao Wei chiama Cina custodia crisi la "nuvola oscura di" stalking l'economia e si aspetta che indugiare un po '.

"In un tale scenario, abbiamo quasi prevediamo alcun accelerazione della crescita sostenuta e considerevole", ha scritto in un rapporto.


Link correlati
L'economia

Last Updated on Wednesday, 16 July 2014 10:30
 
Geotermia aiuterà a tenere pulito il futuro energetico della California PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 16 July 2014 09:21
ENERGY TECH

Geotermia aiutando consegnare pulita futuro energetico per la California
da Staff Writers
Washington DC (SPX) 11 Luglio 2014



GEA ha recentemente pubblicato un rapporto sullo stato delle risorse geotermiche della California che dice che sono ancora in gran parte inutilizzato.

Il Geothermal Energy Association (GEA) terrà la sua quarta edizione nazionale Summit geotermica Martedì 5 Agosto e Mercoledì 6 agosto a Reno, Nevada. Sviluppo delle energie rinnovabili in California dovrebbe essere al centro di molte conversazioni.

L'importante forum per discussioni politiche statali occidentali, il Vertice Nazionale geotermica riunirà i leader politici, utilities e professionisti del settore per discutere le opportunità e le sfide che attendono il settore.

"La California ha obiettivi climatici ambiziosi. Fortuna, ma ha anche le risorse geotermiche e le potenzialità per accedere a tali obiettivi", ha detto GEA direttore esecutivo Karl Gawell. "GEA prevede che il vertice stimolerà molte conversazioni produttive alimentando lo sviluppo geotermico dello stato."

Giocatori chiave California partecipano al Summit di quest'anno includono senatore Ben Hueso, California 40 ° distretto; Carl Stills, Energy Manager, Imperial Irrigation District; Tracy Sizemore, Vice President del Business Development, Materiali simbol; Andy Horne, Vice County Executive Officer, contea di Imperial; Barry Dong, Responsabile Geotermia / Biomasse, Los Angeles Department of Water and Power (LADWP); V. John White, direttore esecutivo, CEERT; Rob Oglesby, Direttore Esecutivo, California Energy Commission; Karen Edson, Vice Presidente, la politica e Client Services, California ISO; Vince Signorotti, Vice Presidente della risorsa e patrimonio immobiliare, EnergySource; Jim McIntosh, Senior Vice President of Operations, Z-Global; e Arne Olson, Partner, Economia dell'Energia e dell'Ambiente, Inc (E3).

GEA ha recentemente pubblicato un rapporto sullo stato delle risorse geotermiche della California che dice che sono ancora in gran parte inutilizzato. La relazione ha rilevato che il Salton Sea conosciuto geotermica Area Resource è considerato da molti come la migliore opportunità di crescita in California nel breve termine. Un pannello tenuto il pomeriggio del 6 agosto si discuterà di come l'industria e il settore pubblico possono lavorare insieme per realizzare il potenziale della Southern California Salton Sea.

La discussione segue formalizzazione di marzo del Salton Sea Restauro e Renewable Energy Initiative, uno sforzo per finanziare ulteriormente lo sviluppo delle energie rinnovabili in Valle Imperiale. Randy Keller, Direttore dello Sviluppo, trasmissione e beni Terreni, CalEnergy, presiederà la tavola rotonda.

"Essere il più grande proprietario / gestore del campo geotermico più abbondante nel Nord America, il Salton Sea conosciuto geotermica Resource, CalEnergy fornisce un ambiente pulito carico di base alternativa - la fonte di energia rinnovabile più affidabile oggi disponibile La nostra azienda opera nella Valle Imperiale per. più di 25 anni e sta portando gli sforzi recontracting che promuovono gli appalti geotermica in stato di abilitare una rete elettrica affidabile ", ha osservato Keller.

"Crediamo che la generazione geotermica è ideale per soddisfare le esigenze energetiche rinnovabili corso della California, e non vediamo l'ora di partecipare a conversazioni opportunità e le sfide che l'energia geotermica, così come il futuro del settore circostanti."

Stills di IID si uniranno al pannello. "Nel prossimo decennio, vedo geotermica giustamente prendendo il suo posto nel mercato come una valida e conveniente, risorsa carico di base. Con il suo riemergere e lo spargimento di carbone e di generazione di OTC, l'energia geotermica sarà un valore aggiunto per stabilizzare la griglia problema presentato da risorse intermittenti presenti oggi ", Stills osservò.

"Spero che il vertice si eccita l'industria per promuovere baseload energie rinnovabili e per sostenere attivamente SB1139."

"La California è all'avanguardia nella riduzione della dipendenza dai combustibili fossili e la pulizia la nostra aria e il nostro ambiente. Geotermica può aiutare il nostro stato raggiungere il suo obiettivo di riduzione delle emissioni di gas serra ai livelli del 1990 entro il 2020, oltre a ripristinare importante habitat ambientale", ha osservato il senatore Hueso , che rappresenta 40 ° distretto del Senato della California, comprese le città di Chula Vista, National City, Imperial Beach, Coronado, una parte della città di San Diego, Imperial County e la parte meridionale di Riverside.

"Voglio continuare a saperne di più su geotermica per aiutare ad educare i miei colleghi e costituenti i benefici aggiunti di questa importante fonte di energia rinnovabile. Impegnarsi in un dialogo globale su questa importante fonte di energia rinnovabile mi aiuterà a sviluppare soluzioni reali in politica di stato che l'industria equilibrio bisogno, proteggendo i contribuenti della California. "

"L'energia geotermica svolge un ruolo importante nell'aiutare California a raggiungere gli obiettivi di energia elettrica rinnovabile", ha detto Oglesby della California Energy Commission. "In una recente giornata di giugno, le centrali geotermiche producono oltre il 12 per cento di energia da fonti rinnovabili dello Stato. Eppure stiamo perseguendo un futuro di energia ancora più pulita e sono ansioso di sentire da quelli del settore geotermico su come possono aiutarci a ottenere lì . "

California ha circa 2.720 MW di energia geotermica on-line e prodotto 13.230 GWh nel 2012. L'US Geological Survey stima che ci siano un ulteriore 2.500 MW di risorse geotermiche scoperti in California e 11.000 MW di risorse non ancora scoperte.


Link correlati
Il Geothermal Energy Association (GEA)
Accensione Il mondo nel 21 ° secolo a Energy-Daily.com

Last Updated on Wednesday, 16 July 2014 09:33
 
Crollo diga mette in pericolo fiume della Bolivia PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 16 July 2014 08:47
MONDIALE DELL'ACQUA

Crollo diga mette in pericolo fiume Bolivia
da Staff Writers
La Paz (AFP) 11 luglio 2014



Una diga in una città del sud-ovest mineraria boliviana che ha contribuito a mantenere gli inquinanti pericolosi di un importante corso d'acqua regionale è scoppiata, scatenando una situazione di emergenza ambientale, hanno detto i funzionari.

"La parte inferiore della diga si ruppe - c'era una sorta di esplosione - che ha causato l'acqua a correre nel Pilcomayo", ha detto Jose Luis Rios, un procuratore locale, parlando a Radio boliviano circa l'incidente, che ha detto si collocare il Giovedi.

Il privato miniera Santiago Apostol estratti piombo, argento e zinco.

Rios ha detto che le autorità stanno indagando cosa ha causato la diga nella miniera di sicuro.

Funzionari hanno detto che i residui dalla struttura rischia di spogliare il fiume Pilcomayo, che attraversa la Bolivia in Argentina e Paraguay.

Il Pilcomayo fluisce anche nel fiume Paraguay, uno dei corsi d'acqua più importanti del Sud America.


Link correlati
Notizie Water - Scienza, Tecnologia e Politica

Last Updated on Wednesday, 16 July 2014 09:20
 
Air Force degli Stati Uniti cerca un nuovo bombardiere a lungo raggio PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 16 July 2014 08:44
AEROSPAZIALE

Air Force cerca di nuovo bombardiere a lungo raggio
di Richard Tomkins
Washington (UPI) 14 luglio 2013



Il nuovo bomber l'Air Force sta cercando sarà aria refuelable e in grado di trasportare sia stand-off nucleare e convenzionale e le armi di attacco diretto.

Una richiesta di proposta è stato emesso per l'industria dalla US Air Force per il suo esercizio Bomber Long Range, o LRS-B.

La richiesta definisce i requisiti di un futuro contratto e precede di selezione competitiva basata su proposte contraente.

"La LRS-B sarà un sistema flessibile e altamente capace basato sulla tecnologia matura", ha detto il segretario della Air Force Deborah Lee James. "Abbiamo stabilito un insieme realizzabile e stabile di requisiti che dovrebbero rendere questa capacità un marchio di garanzia per il futuro.

"Abbiamo fissato un costo obiettivo realistico per il sistema e avere una strategia di acquisti che ci permette di campo conveniente una nuova flotta bombardiere. La strategia del programma garantirà otteniamo il miglior affare possibile per il contribuente."

Il nuovo bomber l'Air Force sta cercando sarà aria refuelable e in grado di trasportare sia stand-off nucleare e convenzionale e le armi di attacco diretto. L'Air Force considera una priorità la modernizzazione top.

"Il lungo raggio sciopero bombardiere sarà fondamentale per la nostra capacità di vincere un conflitto pieno spettro in futuro", ha detto Air Force Capo di Stato Maggiore Gen. Mark Welsh. "E 'una capacità must-have".

Un contratto per lo sviluppo del bomber è previsto per essere rilasciato nella primavera del prossimo anno.

L'Air Force ha intenzione di acquistare 80-100 dei nuovi bombardieri, che sarebbe diventato operativo nel 2020.


Link correlati
Aerospace News a SpaceMart.com

Last Updated on Wednesday, 16 July 2014 08:45
 
Al Brasile interessa le difese aeree russe: Rousseff PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Tuesday, 15 July 2014 21:07
MISSILE NEWS

Brasile interessa le difese aeree russe: Rousseff
da Staff Writers
Brasilia, Brasile (AFP) 14 Luglio 2014



Il presidente brasiliano Dilma Rousseff ha detto il suo omologo russo Vladimir Putin il Lunedi che Brasilia era appassionato di ottenere difese aeree da Mosca e di cooperazione in materia di energia nucleare.

La visita di Putin è parte di un ambizioso giro latino-americano che lo ha già preso a Cuba e Argentina che cerca di puntellare il sostegno per la sua politica in mezzo a una resa dei conti con l'Occidente l'Ucraina.

I due leader hanno firmato militari, economici, tecnologici e sanitari accordi.

"Abbiamo sottolineato l'importanza della cooperazione in difesa e l'uso pacifico dell'energia nucleare", ha detto ai giornalisti Rousseff, mentre in piedi accanto a Putin dopo il loro incontro al palazzo presidenziale del Planalto.

Secondo l'accordo militare firmato dalla coppia, i loro rispettivi eserciti parteciperanno ad una esercitazione congiunta il mese prossimo per operare il Pantsir-S1 breve e medio raggio missile superficie-aria e anti-aerei sistema d'arma di artiglieria, che il Brasile spera di acquistare presto.

"I nostri paesi sono tra le più grandi del mondo, e non possiamo essere soddisfatti di essere dipendente a metà del 21 ° secolo", ha detto Rousseff.

"E 'essenziale che cerchiamo autonomia scientifica e tecnologica."

Putin ha salutato il Brasile come "il più grande partner" della Russia in America Latina, dicendo che erano uniti su "importanti questioni internazionali".

Entrambi puntano a "aumentare il loro potenziale industriale, in particolare per quanto riguarda la tecnologia" nell'ambito di iniziative congiunte, ha aggiunto.

Putin ha detto che i due in programma di costruire attrezzature insieme per centrali elettriche, terminali ferroviari, aerei e autobus.

Brasile mira anche per ulteriori investimenti russi nel settore dell'energia e delle infrastrutture, nella speranza di raddoppiare legami commerciali.

Uno degli accordi commerciali firmati è rivolto ad aumentare gli scambi tra i due paesi a $ 10 miliardi, dai 5,6 miliardi dollari l'anno scorso.

"Questo contribuirà a sviluppare iniziative per aumentare gli investimenti diretti da entrambe le parti", ha detto Rousseff.

"Ho dettagliato per il Presidente Putin le molteplici opportunità che si presentano nel settore dell'energia e delle infrastrutture, settori in cui le aziende russe possono aumentare la loro presenza in Brasile, soprattutto per le licenze del petrolio, portuali e ferroviari."

Martedì scorso, Putin parteciperà a un vertice del gruppo BRICS delle economie emergenti nella città nordorientale di Fortaleza.

Ha inoltre partecipato alla finale di Coppa del Mondo a Rio de Janeiro vinta dalla Germania contro l'Argentina.

La Russia ospiterà la stravaganza di calcio nel 2018 e si è impegnata a spendere miliardi di dollari in stadi e infrastrutture per il torneo.


Link correlati
Ulteriori informazioni su difesa missilistica in SpaceWar.com
Tutto su missili a SpaceWar.com

Last Updated on Tuesday, 15 July 2014 21:10
 
Venus Express risorge PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Tuesday, 15 July 2014 14:20

ESA > Le nostre attività > Scienze Spaziali > Venus Express

Venus Express aerobraking
11 luglio 2014

Dopo un mese di navigazione dentro e fuori l'atmosfera di Venere fino a soli 130 km dalla superficie del pianeta, dell'ESA Venus Express è in procinto di imbarcarsi in una 15 giorni salire le vette alte di 460 km.

Sin dal suo arrivo a Venere nel 2006, la sonda ha condotto osservazioni scientifiche da una forma ellittica 24 ore su un'orbita che ha preso da un lontano 66 000 km sopra il polo sud - offrendo incredibili viste globali - ad altitudini intorno a 250 km al polo nord , appena sopra la parte superiore dell'atmosfera del pianeta.

Dopo otto anni in orbita e con il combustibile per il suo sistema di propulsione esaurendo, una campagna aerobraking audace è stato progettato come un lavoro finale di Venus Express, durante la quale sarebbe immergere progressivamente ridotta in atmosfera sui suoi approcci più vicini al pianeta.

Operazioni scientifiche Così di routine concluso il 15 maggio, e l'altitudine della sonda è stato permesso di cadere naturalmente dalla effetto della gravità, che culmina in un mese 'navigare' tra 131 km e 135 km sopra la superficie.

Visualizzazione della manovra aerobraking Venus Express

Ulteriori piccole ustioni del propulsore sono stati usati per abbandonare il veicolo spaziale ad altitudini più basse, raggiungendo i 130,2 km all'inizio di questa settimana. Domani, si prevede di immergere di 129,1 km.

"Abbiamo esplorato un territorio inesplorato, le immersioni più in profondità nell'atmosfera che mai", afferma Håkan Svedhem, Venus Express scienziato del progetto dell'ESA.

"Abbiamo misurato gli effetti della resistenza atmosferica sulla navicella, che ci insegnano come la densità dell'atmosfera varia su scala locale e globale."

Infatti, la resistenza aggiuntiva esercitata dall'atmosfera densa a bassa quota ridotto periodo orbitale della sonda da più di un'ora.

Piccole variazioni di accelerazione della sonda sono stati registrati a causa di variazioni nella densità atmosferica lungo il suo percorso orbitale. Le differenze in accelerazione sono stati notati tra il giorno e lato notturno del pianeta.

Le forze incontrate dalla navicella spaziale a differenti altitudini equivale a una differenza di densità atmosferica di circa mille volte tra 165 km e 130 km, provocando significativo aumento dello stress sul veicolo spaziale.

Infatti, il team di Venus Express ha monitorato il riscaldamento rapido che il veicolo spaziale ha sperimentato quanto scremato attraverso il corso superiore dell'atmosfera durante ogni orbita a circa 36 000 km / h.

"Durante alcuni dei 100 secondi lunghi passaggi attraverso l'atmosfera, il sensore di temperatura del pannello solare lettura è aumentata di oltre il 100 º C", spiega Adam Williams, Venus Express operazioni spaziali direttore dell'ESA.

"Analizzando la risposta del veicolo spaziale per tale riscaldamento rapido sarà utile per pianificare i futuri sistemi spaziali e di progettazione del sottosistema."


Comandi sono stati ora inviato alla navicella pronta per iniziare una serie di 15 manovre che aumenterà la parte più bassa dell'orbita di circa 460 km. Questi iniziano domani e dovrebbero essere completati entro il 26 luglio.

Una volta che Venus Express raggiunge questa orbita quota più alta sarà consentito a decadere naturalmente, alla fine immergervi nell'atmosfera entro dicembre, che termina la sua missione.

Tuttavia, è possibile che il combustibile rimanente verrà eseguito durante le ustioni spintori necessarie per accrescere la sua orbita.

In questo caso, non sarà più possibile comunicare con il mestiere e la sua orbita sarà nuovamente decadere.

"Abbiamo già acquisito una preziosa esperienza nella gestione di un veicolo spaziale, in queste difficili condizioni che saranno importanti per le future missioni che possono richiedere esso. Una volta che abbiamo completato il rilancio orbita, siamo ansiosi di elaborazione e l'analisi dei dati scientifici raccolti sul clima ", afferma Patrick Martin, Venus Express mission manager dell'ESA.

Per aggiornamenti durante le manovre di sensibilizzazione orbitali seguono il Rocket Science Blog e @ esaoperations su Twitter.

Note per i redattori

La densità atmosferica registrata a un'altitudine di 165 km era di 10 -11 kg / m 3 e a 130 km era di 10 -8 kg / m 3. Mentre questi valori possono sembrare piccole - densità atmosferica al livello del mare della Terra è di 1 kg / m 3 - la densità è mille volte maggiore alle quote più basse.

Lunedi '7 luglio, Venus Express ha completato 3000 orbite intorno a Venere.

Per maggiori informazioni, si prega di contattare:

Markus Bauer
ESA Science and Robotic Exploration Communication Officer
Tel: +31 71 565 6799
Mob: +31 61 594 3 954 
Email: markus.bauer @ esa.int

Håkan Svedhem
Scienziato del progetto ESA Venus Express
Email: hakan.svedhem @ esa.int

Adam Williams
ESA Venus Express operazioni spaziali gestore
Email: Adam.Williams @ esa.int

Patrick Martin
Responsabile della missione ESA Venus Express
Email: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Last Updated on Tuesday, 15 July 2014 14:21
 
Scienzati chiedono la revisione del progetto di 1,4 miliardi di Euro sul cervello dell'Europa (Brain Project) PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Tuesday, 15 July 2014 08:58

Scienziati domanda Revisione di $ 1,4 miliardi Brain Project dell'Europa

  

Raccomandazioni dell'editore

Last Updated on Tuesday, 15 July 2014 08:59
 
Un tempo trascurato il Laboratorio di New York di Nikola Tesla ottiene nuova vita PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 13 July 2014 14:52

Una volta trascurato Lab NY di Nikola Tesla Ottiene una nuova vita

  

Raccomandazioni dell'editore

Last Updated on Sunday, 13 July 2014 15:32
 
Elettricità senza fili? Come opera la bobina di Tesla PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 13 July 2014 14:29

Elettricità senza fili? Come la bobina di Tesla Opere

  

Raccomandazioni dell'editore

Last Updated on Sunday, 13 July 2014 14:42
 
5 Visioni che mostrano Nikola Tesla era davanti al suo tempo PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 13 July 2014 14:05

5 Visions che ha mostrato Nikola Tesla era davanti a suo tempo

  

Raccomandazioni dell'editore

Last Updated on Sunday, 13 July 2014 14:29
 
Motivi militari statunitensi. Tutti F-35 jets fermi dopo l'incendio di uno PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 13 July 2014 09:38

Motivi militari statunitensi Tutte F-35 Jets dopo l'incendio Runway

  

Raccomandazioni dell'editore

Last Updated on Sunday, 13 July 2014 09:38
 
Rosetta, quanto manca? PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 10 July 2014 17:40

ESA >

ESA in your country >

Italy

Come partecipare al concorso
10 Luglio 2014

Dopo un viaggio di 10 anni durante i quali ha percorso oltre 6 miliardi di chilometri, la sonda Rosetta dell'ESA si sta rapidamente avvicinando alla sua cometa di destinazione, e l'ESA vi invita a salire a bordo. 

Unitevi alla campagna "Rosetta, are we there yet?" (Rosetta, ma quanto manca?), un concorso fotografico per sostenere l'ultima tratta dell'epico viaggio verso la cometa  67P/Churyumov–Gerasimenko, ed avere la possibilità di vincere fantastici premi.

"Quanto manca?"  è la domanda che probabilmente ognuno di noi ha fatto – o perlomeno ha pensato di fare – ad un certo punto di un viaggio. Magari i bambini che dal sedile posteriore della macchina, dopo cinque minuti di un viaggio lungo cinque ore, domandano "siamo arrivati?", o magari proprio noi mentre siamo in fila al bar per il caffè del mattino.

È sicuramente la domanda che, senza ombra di dubbio, è entrata nelle teste del team della missione Rosetta durante il suo viaggio decennale verso la cometa di destinazione. Alla fine, il tanto atteso "Si, siamo finalmente arrivati" è dietro l’angolo.

Costruisci il modello

Ad oggi, circa 20.000 km separano Rosetta dalla cometa, ma il 6 agosto sarà a soli 100 km. La conferma è attesa al Centro Operazioni Spaziali dell'ESA a Darmstadt, in Germania, alle 11:45 circa (09:45 GMT) del 6 agosto.

Questa occasione unica assicurerà all'ESA un posto nella storia con la prima sonda ad incontrare una cometa. Poi, Rosetta orbiterà intorno alla cometa e, a novembre, diventerà la prima missione a mandare un lander sulla superficie della cometa.

Per commemorare il momento epico del raggiungimento della cometa, l'ESA vi invita a partecipare al concorso fotografico che celebra viaggi ed arrivi. In palio, l'opportunità che capita una volta nella vita di essere al Centro Operativo dell'ESA in Germania, a novembre, per l'evento VIP che celebra il primo atterraggio su una cometa.

Saranno scegli due vincitori assoluti: uno deciso attraverso il voto del pubblico ed uno dai giudici dell'ESA. I giudici non guarderanno soltanto alle foto che esprimono il sentimento del viaggio e dell'arrivo a destinazione, ma cercheranno anche il legame con i temi della missione (suggerimenti più sotto).

Ci saranno anche 10 borse ESA per i secondi premi, comprendenti ciascuna la bottiglia Rosetta per l'acqua, poster, magliette, adesivi e spillette.  Premi casuali saranno assegnati durante il percorso verso l'arrivo per quelle immagini che hanno catturato in particolar modo l'attenzione dei giudici.

Vi invitiamo ad inviare foto di voi stessi, dei vostri amici o della vostra famiglia durante un viaggio, che sia esso una partenza per le vacanze, una corsa in bicicletta o semplicemente un'uscita per andare a fare delle compere.

Saremo particolarmente colpiti se riuscite ad includere nella foto un tema della missione scientifica Rosetta. Ad esempio, Rosetta cercherà di capire se le comete hanno avuto un ruolo nella formazione degli oceani sulla Terra – quindi uno dei temi è l'"acqua". L'acqua è fondamentale per la vita, pertanto potreste anche usare "vita" come ispirazione. Oppure, magari, potreste incontrare dei terreni simili a comete: un geyser, una particolare roccia o una formazione di ghiaccio potrebbero fornire uno sfondo unico per un 'selfie'.

Volete qualche sfondo da inserire nella vostra foto? Potete scaricare e costruire il modello cartaceo di Rosetta (o crearne uno voi), o stampare lo striscione di Rosetta da completare e tenere davanti alla macchina fotografica per farci sapere dove state andando.

Le foto possono essere caricate su esa.int/RosettaCompetition, tramite la pagina Facebook Rosetta Mission (non serve essere registrati su Facebook per accedere), oppure da Instagram e Twitter utilizzando l'hashtag #RosettaAreWeThereYet.

Non dimenticate di condividere le vostre foto sui canali dei social media per aumentare le vostre possibilità di essere votati!

Il concorso è aperto, e si accettano lavori fino alle ore 9:00 (7:00 GMT) del 6 agosto. Dopo pochi minuti dalla conferma dell'arrivo di Rosetta alla cometa – previsto intorno alle 11:45 (9:45 GMT) del 6 agosto – saranno aperte le votazioni che proseguiranno fino alle 16:00 (14:00 GMT) del 21 agosto. Durante questo periodo ciascuno potrà votare le foto preferite.

Assicuratevi di leggere il regolamento, i termini e le condizioni con le istruzioni complete su come partecipare e votare, dettagli riguardanti l'ammissibilità a partecipare, informazioni sui premi e suggerimenti.

#RosettaAreWeThereYet su Twitter, in qualsiasi momento, quanto sia distante ancora la cometa. Ovviamente, @ESA_Rosetta annuncerà anche quando l'arrivo sarà confermato il 6 agosto.

 

Per maggiori informazioni contattare:

Email: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Last Updated on Thursday, 10 July 2014 18:09
 
La Cina pubblicherà la guida artica di navigazione: i media statali PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 10 July 2014 17:39
ICE WORLD

La Cina di pubblicare Arctic guida rotta di navigazione: media statali
da Staff Writers
Pechino (AFP) 20 giugno 2014



La Cina sarà presto pubblicherà una guida per navigare il Passaggio Nord Est, un collegamento aperto di recente in Europa attraverso l'Artico, i media statali hanno riferito Venerdì in un ulteriore segno delle ambizioni polari del paese.

La guida copre il Mar Cammino del Nord, una corsia di trasporto che la legislazione russa definisce l'esecuzione dall'Atlantico al Pacifico lungo la costa artica russa, il quotidiano Daily Cina ha detto.

Guida della Cina, per essere rilasciato nel mese di luglio, è la sua prima rotta e segue quella rilasciata dalla Russia, dice il rapporto.

Il libro fornirà ", completo pratico e autorevole" Informazioni per navi cargo cinesi che navigano il viaggio verso l'Europa, Zhai Jiugang, vice capo del Ministero della Maritime Safety Administration di trasporti, ha detto ai giornalisti il ​​Giovedi, dice il rapporto.

Il percorso può tagliare il viaggio dalla Cina all'Europa - normalmente attraverso lo Stretto di Malacca e il Canale di Suez - da 5.186 km (3.215 miglia) e nove giorni, Zhai ha detto.

La Cina non ha fatto segreto del suo entusiasmo polare ad entrambe le estremità del globo.

Pechino ha montato più di due dozzine di spedizioni nelle basi di ricerca in Antartide e costruiti, uno in più di 4.000 metri (13.000 piedi) di altitudine su uno dei più alti calotte di ghiaccio del continente ghiacciato.

L'anno scorso, Pechino ha ottenuto lo status di osservatore nel Consiglio Artico, fornendo una voce in discussioni sul futuro della regione polare settentrionale.

Una nave mercantile cinese ha reso viaggio inaugurale del paese lungo la Strada del Mare del Nord nel mese di agosto dello scorso anno, parte di una corsa di interesse da parte degli utenti di approfittare del percorso più economico come Arctic ghiaccio si scioglie e rende il passaggio a disposizione.

Il China Daily ha detto che 46 navi commerciali hanno approfittato del percorso dello scorso anno.

"Più del 90 per cento del commercio internazionale della Cina è effettuato via mare, quindi una volta il percorso è completamente aperta, essa facilita in modo significativo le spese di spedizione e commerciali settori cargo in Cina", Wang Hexun, direttore del Donghai Amministrazione Navigazione Sicurezza, ha detto, secondo il documento.


Link correlati
Beyond the Ice Age

Last Updated on Thursday, 10 July 2014 17:40
 
Il Percorso del Canale del Nicaragua solleva preoccupazioni sul lago PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 10 July 2014 16:32
Guerre commerciali

Percorso Canal in Nicaragua solleva preoccupazioni sul lago
da Staff Writers
Managua (AFP) 10 luglio 2014



Nicaragua approva rotta per canale cinese-built
Managua (AFP) 9 lug 2014 - Il presidente del Nicaragua Daniel Ortega ha approvato Martedì un percorso scelto da una ditta cinese incaricato di scavare un canale 40 miliardi di dollari che collega i Caraibi e il Pacifico.

HK Nicaragua Canal Development Investment Co. (HKND) ha annunciato Lunedi che stabilì su uno dei sei percorsi possibili per la 278 km (174 miglia), navigabile per rivaleggiare con il Canale di Panama.

La costruzione è programmato per iniziare alla fine di quest'anno.

Questo particolare percorso, noto come No. 4, è stato scelto perché sarebbe più rispettoso dell'ambiente, secondo la società.

Ci vorrà approfittare della presenza in Nicaragua di Lago Cocibolca, più grande corpo dell'America Centrale di acqua dolce.

"Siamo felici con le informazioni che l'azienda ha fornito al popolo del Nicaragua", ha detto Ortega durante un incontro televisivo con Wang Jing, presidente della HKND.

Ortega ha detto che gli studi effettuati dalla società nel corso dell'ultimo anno da quando è stato assunto per costruire il canale "ci hanno mostrato che il risultato del loro lavoro sta per portare benefici al popolo del Nicaragua".

L'azienda cinese prevede sforzi di mitigazione ambientale, quali il rimboschimento e lo spostamento degli animali in altre parti del paese, ha detto il presidente.

Ortega ha detto che il progetto creerà tanto lavoro che aiuterà ad alleviare la povertà che colpisce più della metà della popolazione del Nicaragua.

Wang, che è apparso con Ortega, come ha concluso una visita di quattro giorni nel paese centroamericano, ha detto che il corso d'acqua sarebbe "ecologico".

Ora che il Nicaragua ha scelto un percorso per una ditta cinese di scavare un canale che collega i Caraibi e il Pacifico, gli ambientalisti sono preoccupati per un enorme lago sul percorso.

Essi si preoccupano per gli effetti del traffico nave sulla salute del lago Cocibolca, il più grande corpo di acqua dolce in America Centrale.

La comunità imprenditoriale nel frattempo ha accolto la parola di un percorso di essere scelti con un certo scetticismo, dicendo che aspetterà le relazioni sugli aspetti ambientali, commerciali e finanziari del mega-progetto.

Non vi è una forte opposizione a questo progetto che i nicaraguensi hanno sognato fin dall'epoca coloniale spagnola e che creerebbe un canale di competere con il Canale di Panama.

Ma il costo stimato - 40 miliardi di dollari - è quattro volte il PIL nazionale. Che ha alcune persone preoccupate, così come potenziali ricadute ambientali.

Il governo del presidente Daniel Ortega però prevede il progetto creerà abbastanza lavoro per trascinare il Nicaragua dalla povertà, che colpisce il 45 per cento dei suoi sei milioni di persone.

Nel 2013, ha accordato una concessione di 50 anni per costruire e gestire il canale di uomo d'affari cinese Wang Jing, che ora è presidente della HK Nicaragua Canal Development Investment Co. (HKND). Tale concessione è rinnovabile per un tratto identico tempo.

"Stiamo già immaginando casette per le persone", ha detto Kamilo Lara, che rappresenta la società civile nicaraguense in un canale della Commissione multisettoriale, responsabile della gestione del progetto.

Studi di impatto ambientale, saranno effettuati nei tempi previsti, ha aggiunto.

"Nicaragua sta ora iniziando ufficialmente i lavori relativi al Canal Grande", ha detto il consigliere presidenziale per le questioni ambientali, Telemaco Talavera.

Tra le cose da fare adesso sono disegni per sei progetti che vanno con il canale - tra due porti, un aeroporto e una zona duty free.

- Percorso scintille paure -

Il percorso scelto per il canale copre 278 klilometers (174 miglia), di cui 105 km (66 miglia) attraversano Lago Cocibolca.

Il progetto prevede anche la costruzione del grande lago artificiale, le centrali elettriche, una fabbrica di cemento e di un impianto siderurgico per garantire l'approvvigionamento per il progetto.

Dong YungSong, un funzionario HKND, ha presentato il percorso scelto Lunedi durante una cerimonia in un hotel di Managua per gli imprenditori e accademici. Parlava in cinese, con un interprete, e non approfondire le questioni ambientali o finanziari associati al progetto.

Dong ha detto il canale non avrebbe un effetto significativo sui livelli di acqua nel lago Cocibolca - noto anche come Lago di Nicaragua e il lago di Granada - o forniture idriche per le persone che vivono vicino ad esso.

Ma un gruppo di conservazione chiamato il Centro Humboldt ha espresso preoccupazione per quello che ha definito "ambiguità" nel percorso del canale, e il suo effetto sulle aree protette.

Il centro ha detto HKND non ha fornito sufficienti dettagli dello studio di impatto o spiegazioni tecniche del progetto per il governo per essere sicuri che è fattibile e sicuro.

"Oggi abbiamo ancora più domande che risposte sui grandi temi ambientali", ha detto il centro.

Il presidente di un gruppo chiamato COSEP, José Adan Aguerri, ha accolto con favore la presentazione di HKND, ma ha detto che il gruppo è in attesa di nuovi risultati dello studio di impatto ambientale.

Conservatore David Quintana ha detto che tra le altre principali variazioni negative che verranno con il canale, una riserva naturale chiamata Los Guatusos è destinata a scomparire.

Ha detto che le persone che vivono lungo il percorso del canale deve prepararsi al peggio, soprattutto perché dovranno essere allontanati dalle loro case per sempre.


Link correlati
Trade News globale

Last Updated on Thursday, 10 July 2014 16:33
 
Come i danni alla ruota influisce sulla missione del Mars Rover Curiosity PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 10 July 2014 13:29

Come Danni Wheel Influisce missione del Mars Rover Curiosity

  
Leonard-david

RACCOMANDAZIONI EDITOR'S

Last Updated on Thursday, 10 July 2014 13:32
 
Confermato : Voyager 1 nello spazio interstellare PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 10 July 2014 12:04

Confermato: Voyager 1 in Interstellar Space

  

RACCOMANDAZIONI EDITOR'S

Last Updated on Thursday, 10 July 2014 12:06
 
La molecola che uccide le cellule tumorali ubriacandole PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Tuesday, 08 July 2014 14:11

Tecnoscienze

Foto La molecola che uccide cellule tumorali ubriacandole


La molecola che uccide cellule tumorali ubriacandole

Con la 'Metuosi' le cellule bevono fino a morire

 

Milano - Un gruppo di ricercatori della fondazione IRCCS istituto nazionale dei tumori di Milano, guidati da Maria Grazia Borrello dell'Unità meccanismi molecolari del Dipartimento di oncologia sperimentale e medicina molecolare, ha identificato in laboratorio una piccola molecola in grado di distruggere le cellule tumorali nel carcinoma papillare della tiroide, il più comune dei tumori della tiroide.

Lo studio, finanziato dall'AIRC, è stato pubblicato sulla rivista scientifica Oncotarget e presentato ieri al congresso europeo dell'EACR, European Association for Cancer Research, in corso in Germania a Munich fino all'8 luglio 2014.

I ricercatori hanno scoperto che la molecola chiamata "miR-199a-3p" generalmente presente a bassi livelli nel carcinoma della tiroide quando reintrodotta agisce "intossicando" le cellule tumorali. La sua produzione, infatti, porta le cellule del tumore a riempirsi di liquido extracellulare fino a scoppiare causando una morte in massa di queste cellule.

La curiosità è nel meccanismo attraverso il quale la molecola agisce: si chiama metuosi, dal verbo greco "metuo", ossia "bere fino all'intossicazione". Il processo di metuosi, identificato per la prima volta dal ricercatore statunitense William Maltese nel glioblastoma, ad oggi è ancora poco conosciuto e differente dalla più nota forma di morte cellulare chiamata apoptosi che innesca meccanismi di autodistruzione delle cellule.

"Questo risultato - spiega Maria Grazia Borrello, biologa dell'Unità meccanismi molecolari del Dipartimento di oncologia sperimentale e medicina molecolare dell'Istituto dei tumori - è d'interesse sia per i pazienti con carcinoma papillare della tiroide, sia in generale per terapie antitumorali innovative. Il carcinoma papillare della tiroide è in costante crescita e sebbene generalmente sia associato a una buona prognosi dovuta alla risposta positiva ai trattamenti chirurgici o con radioterapia, il 10% dei casi presenta una malattia progressiva e resistente alle terapie tradizionali. Il miR-199a-3p rappresenta quindi una potenziale strategia terapeutica. Inoltre, essendo le cellule tumorali frequentemente resistenti all'apoptosi, l'identificazione di un meccanismo alternativo per indurne la morte è di sicuro interesse anche per altre patologie tumorali".

"Recentemente - sottolinea il direttore scientifico dell'Istituto dei tumori Marco Pierotti - sulla rivista Cell è stata data nuova evidenza all'argomento, in quanto è stato identificato un composto, Vacquinol-1, in grado di indurre morte per metuosi in cellule di glioblastoma. La scoperta del gruppo di Maria Grazia Borrello si inserisce in questo nuovo campo di ricerca cui contribuisce identificando per la prima volta nel carcinoma papillare tiroideo questo nuovo MicroRNA tra i meccanismi di induzione della metuosi".

Il carcinoma della tiroide è un tumore maligno relativamente poco frequente: costituisce l'1-2% di tutti i tumori e colpisce maggiormente le donne (il rapporto è 3:1 donna:uomo) in una larga fascia di età dai 25 ai 70 anni con picco intorno ai 50. I noduli tiroidei sono molto frequenti ma sono tumorali solo nel 5% dei casi. L'incidenza dei carcinomi tiroidei è in aumento, è infatti raddoppiata nella scorsa decade, probabilmente anche a causa di un'aumentata efficienza nella diagnosi. Nonostante l'aumento dell'incidenza, la mortalità per carcinoma tiroideo non è aumentata.

8/7/2014
Last Updated on Tuesday, 08 July 2014 14:13
 
Della luna di Saturno, Titano un oceano metropolitano puo' essere super salato PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Monday, 07 July 2014 09:11

Della luna di Saturno Titano metropolitana Ocean Può Essere Super Salty

  

RACCOMANDAZIONI EDITOR'S

Last Updated on Monday, 07 July 2014 09:23
 
Grande turbina da Hubble della NASA PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Monday, 07 July 2014 09:10
SCOPES SPACE

Grande turbina da Hubble della NASA
da Staff Writers
Baltimore MD (SPX) 11 giugno 2014



Immagine per gentile concessione ESA / Hubble e NASA, Acknowledgement: utente di Flickr Det58. Per una versione più grande di questa immagine vai qui .

Questa nuova immagine di Hubble mostra NGC 1566, una bella galassia si trova a circa 40 milioni di anni luce di distanza nella costellazione del Dorado (la lampuga). NGC 1566 è una galassia a spirale intermedia, il che significa che mentre non ha ancora una regione ben definita a forma di barra di stelle al suo centro - spirali barrate come - non è abbastanza spirale unbarred sia.

Il piccolo ma estremamente luminoso nucleo di NGC 1566 è chiaramente visibile in questa immagine, un segno rivelatore della sua appartenenza alla classe di galassie Seyfert.

I centri di tali galassie sono molto attivi e luminosa, emettendo forti raffiche di radiazioni e potenzialmente ospitare buchi neri supermassicci che sono molti milioni di volte la massa del sole.

NGC 1566 non è solo una galassia di Seyfert; è la seconda più luminosa galassia di Seyfert conosciuto. E 'anche il membro più brillante e più dominante del Gruppo Dorado, una concentrazione libera di galassie che insieme compongono uno dei più ricchi gruppi di galassie dell'emisfero meridionale.

L'immagine mette in evidenza la bellezza della natura e maestoso di questo gruppo di galassie unico, con NGC 1566 scintillante e splendente, il suo nucleo luminoso incorniciato da vorticoso e le braccia di lavanda simmetrici.

Questa immagine è stata scattata da Hubble Wide Field Camera 3 (WFC3), nella parte vicino infrarosso dello spettro. Una versione dell'immagine è stato stipulato Tesori Nascosti immagine Concorrenza di elaborazione del Hubble dall'utente Flickr Det58.


Link correlati
Hubble Space Telescope
Space Telescope Notizie e Tecnologie Skynightly.com

Last Updated on Monday, 07 July 2014 09:10
 
NASA Television Coverage Set per Orbital-2 missione alla Stazione Spaziale Internazionale PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 23:39
STAZIONE NEWS

NASA Television Coverage Set per Orbital-2 missione alla Stazione Spaziale
da Staff Writers
Washington DC (SPX) 4 LUGLIO 2014



Orbital Sciences Corp. 's Antares razzo per il carico rifornimento missione Orb-2 per la Stazione Spaziale Internazionale è sollevato sul Transporter / Erettore / Launcher (TEL). Quello nucleo stadio per la prossima missione, Orb-3, è sulla sinistra. Orbital è prevista per lanciare il suo cargo spaziale Cygnus alla stazione spaziale il 11 luglio da del Mid-Atlantic Spaceport Pad 0A della NASA Wallops Flight Struttura in Virginia. Immagine fornita da Orbital Sciences. Per una versione più grande di questa immagine vai qui .

NASA Television fornirà copertura in diretta della prossima missione Orbital Sciences Corp. 's per fornire la Stazione Spaziale Internazionale. Orbital Cygnus cargo spaziale è prevista per il lancio del del Regional Spaceport Mid-Atlantic Launch Pad 0A della NASA Wallops Flight Struttura in Virginia Venerdì 11 luglio alle 13:40 EDT.

NASA TV andrà in onda un feed video completo di preparati di lancio e altri filmati relativi alla missione con inizio alle 12:30 la copertura per il lancio su NASA TV inizierà alle 01:00

Giovedi ', 10 luglio briefing multimediali in anteprima scienza carico della missione e uno stato pre-lancio da Wallops saranno trasmesse su NASA TV alle 16:00 e 05:00, rispettivamente.

La Cygnus sarà riempito con più di 3.000 libbre di rifornimenti per la stazione, compresi gli esperimenti scientifici per espandere la capacità di ricerca delle Expedition 40 membri dell'equipaggio a bordo in orbita del laboratorio, le disposizioni equipaggio, ricambi e hardware esperimento.

Tra le indagini di ricerca diretti alla stazione spaziale orbitale a bordo-2 sono un branco di nanosatelliti che sono progettati per prendere le immagini della Terra, sviluppato da Planet Labs di San Francisco; e un'indagine satellitare legati chiamato TechEdSat-4 costruita da Ames Research Center della NASA in California, che mira a sviluppare una tecnologia che finalmente consentirà piccoli campioni da restituire alla Terra dalla stazione spaziale. Inoltre, una serie di esperimenti studenti sono stati volato in collaborazione con il Programma Student Experiment Spaceflight, un'iniziativa del Centro Nazionale per la Terra e dello Spazio Scienze della formazione e NanoRacks.

Questo e futuri voli commerciali di rifornimento cargo garantirà una capacità nazionale robusto per fornire ricerca di scienza critica in orbita, aumentando in modo significativo la capacità della NASA di condurre nuove indagini scientifiche per l'unico laboratorio in condizioni di microgravità.

Se Cygnus lancia come previsto, la sonda arriverà alla stazione spaziale il Martedì, 15 luglio. Comandante della stazione Steven Swanson della NASA e ingegnere di volo Alexander Gerst dell'Agenzia spaziale europea sarà in piedi accanto a cupola della stazione di catturare il mestiere di rifornimento con Braccio robotico della stazione e installarlo sulla porta rivolto verso la Terra del modulo Harmony della stazione.


Link correlati
Orbital-2 missione
Stazione della NASA
Stazione e più a Roscosmos
SP Korolev RSC Energia
Guarda NASA TV via Space.TV
Space Station News a Spazio-Travel.Com

Last Updated on Monday, 07 July 2014 00:10
 
Hubble puo' procedere per la ricerca di nuovi obiettivi nel nuovo orizzonte PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 23:15
SCOPES SPACE

Hubble Per procedere con Full Cerca Obiettivi New Horizons
da Staff Writers
Washington DC (SPX) 4 LUGLIO 2014



Queste immagini provengono da un sondaggio Hubble Space Telescope per trovare oggetti della Cintura di Kuiper (KBOs) a sostegno della missione New Horizons della NASA a Plutone. La fascia di Kuiper è un campo di detriti di corpi ghiacciati lasciati dalla formazione del sistema solare 4,6 miliardi anni fa. Una volta che i New Horizons mosche artigianali di Plutone a metà del 2015, l'obiettivo della squadra è quello di ottenere l'approvazione della NASA per cambiare la destinazione della sonda di volare da un KBO, che può misurare solo 20 miglia di diametro. Per testare la fattibilità di trovare bersagli New Horizons con Hubble, un insieme di osservazioni pilota di Hubble sono stati eseguiti nel mese di giugno 2014. Dopo una rapida ed intensa analisi dei dati di circa 200 immagini di Hubble, il team di New Horizons ha incontrato il criterio programma pilota di trovare un minimo di due KBOs. Diverse esposizioni prese con Hubble hanno seguito le KBOs movimento contro il campo di stelle di fondo nella costellazione del Sagittario estate. L'immagine a sinistra mostra un KBO ad una distanza stimata di circa 4 miliardi di miglia dalla Terra. La sua posizione si sposta notevolmente tra le esposizioni assunte circa 10 minuti l'uno dall'altro. L'immagine a destra mostra una seconda KBO a circa una distanza simile. Le posizioni di questi oggetti appena scoperti non sono coerenti con le KBOs scoperti in precedenza. In realtà, essi sono troppo deboli per essere stato visto con i telescopi terrestri (grandezze 26.8 e 27.3, rispettivamente). Sarà molte settimane prima che la squadra possa stabilire se uno di questi KBOs pilota del programma è un obiettivo adatto per New Horizons da visitare, ma la loro scoperta fornisce una prova sufficiente che una ricerca più ampia che deve essere eseguito con Hubble si trova un oggetto ottimale. Immagine per gentile concessione NASA, ESA, SwRI, JHU / APL, e il Horizons KBO Search Team New. Per una versione più grande di questa immagine vai qui .

Hubble Space Telescope della NASA è stato dato il via libera per condurre una ricerca intensiva per un oggetto di adeguato sistema esterno solare che la New Horizons (NH) navicella potrebbe visitare dopo le striature sonda anche se il sistema di Plutone nel luglio 2015. Osservazioni di Hubble inizieranno nel luglio e si prevede di concludere nel mese di agosto.

Assumendo un obiettivo adatto si trova al termine dell'indagine e alcune osservazioni di follow-up sono realizzati nel corso dell'anno, se la NASA approva, la traiettoria del New Horizon può essere modificato nell'autunno del 2015 per incontrarsi con il target oggetto della fascia di Kuiper ( KBO) 3-4 anni dopo.

La fascia di Kuiper è un campo di detriti di corpi ghiacciati lasciati dalla formazione del sistema solare 4,6 miliardi anni fa. Anche se la cintura è stata ipotizzata in un articolo di scienza 1951 da astronomo Gerard Kuiper, oggetti della Cintura di Kuiper sono stati trovati fino ai primi anni 1990. Finora oltre 1.000 KBOs sono stati catalogati, anche se è ipotizzato esistono molte più KBOs.

L'approvazione per il tempo di osservazione supplementare per la ricerca di ago-in-a-pagliaio si basa sull'analisi di una serie di osservazioni pilota ottenuti con lo Space Telescope Science Institute (STScI), tempo discrezionale del regista su Hubble. Dopo una rapida ed intensa analisi dei dati di circa 200 immagini di Hubble, il team NH soddisfatto il criterio programma pilota di trovare un minimo di due KBOs.

"Ancora una volta il telescopio spaziale Hubble ha dimostrato la capacità di esplorare l'universo in modi nuovi e inaspettati", ha dichiarato John Grunsfeld, amministratore associato per la Direzione Science Mission della NASA a Washington, DC "scienza Hubble è al suo meglio quando funziona in concerto con le altre missioni NASA e osservatori terrestri. "

Sarà molte settimane prima che la squadra possa stabilire se uno di questi KBOs pilota del programma è un obiettivo adatto per New Horizons da visitare, ma la loro scoperta fornisce una prova sufficiente che una ricerca più ampia che deve essere eseguito con Hubble si trova un oggetto ottimale.

"Sono lieto che il nostro investimento iniziale di tempo Hubble ha pagato. Siamo lieti di vedere se la squadra riesce a trovare un KBO adatta che New Horizons potrebbe essere in grado di visitare dopo la sua fly-by di Plutone", ha detto il direttore STScI Matt Mountain.

Ai primi di giugno, Allocation Committee Tempo di Hubble ha assegnato il tempo per una ricerca completa con il requisito che la sua attuazione sia subordinata al successo del sondaggio pilota.

Dal 16 giugno - 26 giugno, il team New Horizons usato Hubble per effettuare una ricerca preliminare per vedere come abbondanti oggetti della Cintura di Kuiper piccoli sono nel vasto bordo esterno del nostro sistema solare.

Hubble ha esaminato 20 aree del cielo per individuare eventuali piccole KBOs. Il team ha analizzato le immagini a programmi pilota con strumenti software che accelerato il processo di identificazione KBO. Visione nitida di Hubble e la sensibilità unica ha permesso molto deboli KBOs di identificare come alla deriva contro lo sfondo molto più lontane stelle, oggetti che in precedenza avevano eluso le ricerche da parte di alcuni dei più grandi telescopi terrestri del mondo.


Link correlati
Hubble Space Telescope
Space Telescope Notizie e Tecnologie Skynightly.com

Last Updated on Sunday, 06 July 2014 23:39
 
I segnali radio da Giove potrebbe aiutare per la "ricerca della vita" PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 22:58
SOGNI gioviane

I segnali radio da Giove potrebbe aiutare Search for Life
da Charles Q. Choi per Astrobiology Magazine
Moffet campo CA (NASA) 4 Luglio 2014



Impressione di questo artista mostra Giove e la sua luna Europa utilizzando immagini reali Giove e Europa in luce visibile. Le immagini a raggi ultravioletti Hubble mostrano la debole emissione dei pennacchi di vapore acqueo sono state sovrapposte, rispettando le dimensioni ma non la luminosità dei pennacchi. Immagine per gentile concessione NASA, ESA, e M. Kornmesser, University of California, Santa Cruz.

Segnali radio potenti che Giove generati potrebbero essere utilizzati per aiutare i ricercatori a scansione sue lune giganti degli oceani che potrebbero essere sede di vita extraterrestre, secondo un recente studio presentato alla rivista Icarus.

Giove, il pianeta più grande del sistema solare, possiede 67 lune conosciute, tra cui tre lune ghiacciate giganti che potrebbero possedere oceani liquidi sotto le loro superfici ghiacciate. Astrobiologi vogliono indagare Europa, Ganimede e Callisto di vita extraterrestre, c'è vita praticamente ovunque ci sia acqua allo stato liquido sulla Terra.

Dei tre maggiori lune ghiacciate di Giove, Europa, che è più o meno le dimensioni di Luna della Terra, è favorita come avere il maggior potenziale per sostenere la vita. Letture magnetiche catturate dalla sonda Galileo della NASA a condizione indizi convincenti che ha un oceano, e le scansioni radiofoniche dalla sonda suggeriscono uno strato ricco d'acqua sotto la superficie tra 50-105 miglia (80-170 chilometri) di spessore. Recenti scoperte suggeriscono anche la sua oceano potrebbe essere caricato con abbastanza ossigeno per supportare milioni di tonnellate per un valore di vita marina.

Gli scienziati vorrebbero analizzare di Europa oceano direttamente, magari con missioni foro nel guscio di ghiaccio di Europa che utilizza il calore per fondere il ghiaccio, roteando le lame per eliminare le rocce, e subs robot per esplorare l'oceano. Tuttavia, rimane incerto come spesso questa shell è, complicando i progetti diretti a penetrare esso.

Modelli di suo spessore, in base alla quantità di calore shell riceve dal Sole e Europa stessa, prevedono che sia circa 18 miglia (30 chilometri) di spessore. Al contrario, le analisi dei dati della sonda Galileo suggeriscono che la shell non è più di 9 miglia (15 chilometri) di spessore, e forse il meno 2,5 miglia (4 km) di spessore.

Radar-Ice penetrazione è attualmente la tecnica più promettente di confermare direttamente l'esistenza di un oceano nascosto all'interno lune ghiacciate di Giove. Radar funziona trasmettendo segnali radio, individuare eventuali segnali radio che riflettono indietro, e analizzare questi segnali di dedurre i dettagli su ciò che riflette fuori di, molto simile a come una persona potrebbe utilizzare una torcia per illuminare gli oggetti nascosti nel buio.

Sistemi di Ghiaccio e radar penetrante a terra per cercare segnali che indicano oggetti sepolti e confini tra gli strati. In caso di Europa, questo significa che cerca i confini tra la crosta ghiacciata e tutto l'oceano nascosto, e tra un tale mare e nucleo roccioso di Europa.

Per rilevare questi oceani con radar-ghiaccio penetrante, sono necessari segnali a bassa frequenza inferiori a 30 megahertz per superare la radio assorbimento onda dal ghiaccio, così come la dispersione imprevedibile delle onde radio dalle superfici increspati di queste lune. Le onde radio a bassa frequenza che i ricercatori vorrebbero utilizzare sono decametrica, nel senso che hanno lunghezze d'onda decine di metri di lunghezza.

Un problema con il tentativo di ghiaccio Penetrating Radar decametrica sulle lune di Giove ha a che fare con le potenti raffiche radiofoniche decametriche provenienti da Giove stesso. Complessivamente, questi segnali sono più di 3.000 volte più forte di qualsiasi fuoriuscita nel sistema solare dal resto della galassia.

Onde decametriche di Giove provengono da nubi di particelle elettricamente cariche intrappolate nel campo magnetico di Giove. Per superare segnali radio ad alto volume di Giove, una missione sondaggio lune di Giove avrebbe bisogno di un relativamente forte trasmettitore, un dispositivo di massa che potrebbe essere difficile da potere e montare a bordo di spazio limitato di un veicolo spaziale.

"Se si dovesse trattare la fonte di emissione decametrica di Giove come un trasmettitore, che è più o meno producendo l'equivalente di un megawatt", ha detto l'autore dello studio Andrew Romero-Wolf, un fisico al Jet Propulsion Laboratory della NASA. "E 'certamente possibile generare un segnale di forza che sulla Terra, ma farlo in prossimità di Giove è una sfida completamente diversa."

Invece di portare un trasmettitore a bordo di un veicolo spaziale per sopraffare i segnali radio di Giove, i ricercatori suggeriscono ora usando le onde radio decametriche del pianeta gigante per la scansione sue lune.

"Possiamo costruire le nostre trasmettitori per cercare gli oceani del sottosuolo con radar-ghiaccio penetrante, ma quando Giove è attivo, l'emissione radio è accecante al radar-ghiaccio penetrante", ha detto Romero-Wolf. "La tecnica che stiamo sviluppando non poteva solo fornire una soluzione a questo problema, potrebbe trasformarsi in un punto di forza."

Tutta la missione, allora sarebbe necessario sono sistemi molto bassa potenza per individuare segnali radio riflessi dalle lune e degli oceani in agguato dentro di loro.

"La grande forza di questa tecnica è che non ha bisogno di un trasmettitore, un semplice ricevitore", ha detto Romero-Wolf. "Un sistema di scansione per gli oceani del sottosuolo in lune ghiacciate potenzialmente esiste già. Tutto ciò che dobbiamo fare è andare lì e ascolta."

La strategia che Romero-Wolf ed i suoi colleghi hanno sviluppato prevede il posizionamento di un veicolo spaziale tra Giove e una delle sue lune ghiacciate. La sonda dovrebbe quindi monitorare le emissioni decametriche da Giove così come echi di quei segnali riflessi dalla luna ghiacciata.

"La tecnologia per fare questo è prontamente disponibile e non richiede grandi sviluppi", ha detto Romero-Wolf.

Confrontando i segnali da Giove con gli echi sua luna, i ricercatori possono determinare lo spessore del guscio ghiacciato della luna e la profondità del suo mare.

"Penso che questo sia uno di quei casi in cui una confluenza di effetti naturali ci offre con una sonda per la grande scienza", ha detto Romero-Wolf. "Jupiter ospita non solo lune ghiacciate che potrebbero contenere gli oceani sotto la superficie, è anche un emettitore Radio estremamente luminoso a lunghezze d'onda decametriche. A queste lunghezze d'onda, il ghiaccio sembra essere abbastanza trasparente, fornendo una finestra per visualizzare oceani sotto la superficie."

Tale strategia, in cui si analizza sia le emissioni radio distanti ei loro echi, è noto come reflectometry interferometrico. E 'stato applicato per primo dal radio osservatorio Dover Heights vicino a Sydney, in Australia, nel 1940 ed è stato concepito a causa delle limitate risorse astronomi avevano a disposizione quando l'osservatorio ha iniziato fuori, non diversamente dalla situazione affrontata dai progettisti di sonde nello spazio profondo.

L'atmosfera terrestre può interferire con l'astronomia ottica tradizionale che si concentra sulle persone luce visibile può vedere con i loro occhi. Tuttavia, le atmosfere di queste lune ghiacciate sono sottili e non si prevede di attenuare il segnale radio decametrica in modo significativo.

"Europa ha una ionosfera, uno strato di elettroni liberi, che possono distorcere il segnale radio", ha detto Romero-Wolf. "Tuttavia, questo è anche abbastanza piccola, e non dovrebbe avere un grande impatto sulla nostra capacità di sondare lo strato di ghiaccio."

Gli scienziati hanno ora intenzione di effettuare stime più dettagliate di quanto bene la loro strategia radiofonico potrebbe rilevare oceani nascosti in lune ghiacciate di Giove.

Ad esempio, essi sperano di fare osservazioni dalla Terra di emissioni radio decametriche di Giove in quanto riflettono le superfici luna ghiacciata.

"Le nostre stime iniziali indicano che questo potrebbe essere possibile - le misure dovrebbero essere vicini alla sensibilità degli attuali osservatori radiofoniche terrestri", ha detto Romero-Wolf. "Se siamo in grado di ottenere questo al lavoro, potrebbe fornire preziose informazioni sulle proprietà superficiali delle lune."

Egli ha aggiunto che ci sono limitazioni alla tecnica.

"Osservazione inequivocabile di un oceano sotto la superficie o liquidi nel ghiaccio di Europa è solo il primo passo verso l'individuazione della possibilità per la vita", ha detto. "Quello che proponiamo non sarà in grado di dirci se ci sono organismi viventi in Europa, ma potrebbe fornire la prova forte per questa possibilità."


Link correlati
Astrobiology Magazine
Giove e le sue lune
Esplora The Ring Mondo di Saturno e delle sue lune
I milioni di pianeti esterni di una stella chiamata Sol
Notizie Flash a Mercury

Last Updated on Sunday, 06 July 2014 23:15
 
Mosca della frutta immunità non riesce con il fungo dopo volo (spazio) PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 22:33
SPACE TRAVEL

Mosca della frutta immunità non riesce con il fungo dopo (spazio) volo
da Staff Writers
Houston TX (SPX) 4 luglio 2014



Si tratta di un moscerino della frutta infettato con il fungo. Moscerini della frutta che si sono sviluppate nello spazio hanno mostrato indebolimento del sistema immunitario alle infezioni fungine post-volo spaziale. Immagine gentilmente concessa da Deborah Kimbrell.

Prima di SWAT via il prossimo mosca della frutta, si consideri invece quanto sia simile la sua complessità biologiche sono al nostro. In uno studio pubblicato su PLoS ONE, i ricercatori guidati da Deborah Kimbrell, Ph.D., presso l'Università della California, Davis (UC Davis) e dei loro collaboratori, hanno studiato come i microrganismi possono alterare l'immunità moscerini della frutta "nello spazio e nel hypergravity, o maggiore gravità. L'articolo è intitolato "Toll Response infezione Mediata è alterata da Gravity e Spaceflight in Drosophila".

Questo studio suggerisce che avere gravità normale o hypergravity sulla stazione spaziale può contribuire a mitigare alcuni dei problemi biologici, compresa la risposta immunitario indebolito, negli organismi viventi nello spazio. Dal momento che i moscerini della frutta hanno simili meccanismi di risposta immunitaria per gli esseri umani, questa conoscenza può aiutare la NASA a creare contromisure specializzati per mantenere gli astronauti sano durante di lunga durata missioni spaziali di un asteroide o di Marte.

La conoscenza che indebolisce il volo spaziale il sistema immunitario umano ottenute da anni di ricerca in microgravità ha portato gli scienziati a utilizzare organismi modello simile agli esseri umani per testare vari scenari di malattia o di indebolimento del sistema immunitario nel volo spaziale.

Organismi modello, come le piante, i moscerini della frutta o microbi, come lievito, avanzano la nostra comprensione della influenza della microgravità sulle cellule. Prendendo questi organismi per lo spazio lo consente per l'esame di crescita e sviluppo e processi fisiologici, psicologici e invecchiamento senza l'impatto di gravità.

"Quello che non ci rendiamo conto nella nostra vita quotidiana è che ogni processo biologico chimico e fisico, che si svolge nel nostro ambiente terrestre della Terra avviene sotto l'influenza di forze gravitazionali", ha spiegato Camille Alleyne, Ed.D., assistente di stazione spaziale Programma scienziato al Johnson Space Center della NASA a Houston.

"Condurre indagini scientifiche sulla stazione spaziale, come quella sui moscerini della frutta, ci permette di rimuovere tale elemento gravitazionale dall'equazione, e avanza la nostra conoscenza su questi stessi processi che portano a scoperte sorprendenti e scoperte."

Drosophila melanogaster - il moscerino della frutta comune - è stato utilizzato in questo studio, grazie alle sue doti analoghe funzioni immunitarie umane, condividendo le caratteristiche dei fluidi cellulari e umorali, o extracellulari, immunità e le vie di segnalazione. Il moscerino della frutta fa un grande modello così, infatti, che la NASA ha sviluppato un nuovo Fruit Fly Lab nel 2014 per ospitare continuo studio della Drosophila. Questo impianto sarà sostenere gli studi di più lunga durata che coinvolgono più generazioni di moscerini della frutta.

Kimbrell è stato uno dei primi ricercatori in Drosophila immunità. Come ricercatore senior presso il Dipartimento di Biologia Cellulare e Molecolare presso UC Davis, ha portato Drosophila immunità negli studi di esplorazione legati spaziali. Anche se mosca della frutta immunità era stata studiata sulla Terra, la sua immunità non era stato studiato con hypergravity o volo spaziale. Kimbrell e il suo team di ricercatori hanno voluto testare la risposta immunitaria dei moscerini della frutta colpite dai cambiamenti nella gravità a livello organismal.

"La risposta immunitaria è fondamentale per la salute per quasi tutti gli organismi, e, non a caso, in ambiente spaziale stressante ci sono una serie di modifiche a come una persona o di altri organismi in grado di combattere l'infezione", ha spiegato Kimbrell. "Per cercare di capire questi cambiamenti, il mio gruppo ha utilizzato il semplice moscerino della frutta, ben studiato per la sua risposta immunitaria sulla Terra, come un modello per aiutare a risolvere a livello cell-based che cosa accade alla risposta immunitaria quando un organismo è nello spazio. "

Ci sono due percorsi principali di segnalazione, Toll e IMD che fungono da intermediari tra di risposta immunitaria alle infezioni fungine e batteriche nei moscerini della frutta. Negli esseri umani, le controparti pedaggio sono noti come recettori Toll-like (TLR), dal momento che un team premio Nobel 2011 scoprì la risposta Toll percorso di immunità prima di moscerini della frutta.

Gli esseri umani e altri mammiferi condividono queste due vie di risposta di immunità con le mosche della frutta. Date queste somiglianze, Kimbrell esaminato la mosca della frutta risposta immunitaria da esposizione a hypergravity, e poi microgravità. Il suo obiettivo era quello di vedere quali possibili legami potrebbe essere istituito per la risposta immunitaria umana durante i voli spaziali.

I moscerini della frutta sono stati esposti a hypergravity su una centrifuga alla UC Davis. I risultati trovati da studio hypergravity ha portato alla ricerca volo spaziale, funghi, Immunità e Tumorigenesis (FIT), durante la missione STS-121 dello Space Shuttle Discovery verso la Stazione Spaziale Internazionale nel 2006.

La missione di 12 giorni ha permesso una piccola popolazione di moscerini della frutta per sviluppare pienamente adulti nello spazio. Le mosche sono stati poi restituiti a Terra per ulteriori analisi e il confronto degli effetti di due ambienti estremi su questi organismi viventi.

I ricercatori hanno scoperto che hypergravity e microgravità hanno prodotto risposte basate sulle cellule opposte in mosca della frutta immunità. Se esposto a una maggiore gravità, linea risposto all'infezione da un fungo, Beauveria bassiana, utilizzando il percorso Toll. Questo era in diretto contrasto con le mosche volato nello spazio, dal momento che Toll percorso in linea spaziali 'riuscito a rispondere allo stesso tipo esatto di infezione fungina. Tuttavia, la risposta via Imd di batteri E. coli è stata robusta in linea esposti a hypergravity e microgravità.

"Quello che abbiamo scoperto è che in un tipo di infezione nelle mosche che sono state sollevate nello spazio, hanno fatto bene, e in un altro tipo di infezione, in realtà non ha risposto a tutti", ha detto Kimbrell. "La via che non ha risposto, il percorso Toll, è fondamentale in esseri umani per tutti i tipi di problemi di salute, sia per il funzionamento e per oltre funzionante. La via Toll (TLR4) La risposta è coinvolto nella sepsi, che è ancora un grande problema per la salute umana. "

Infatti, quando le mosche infettate con un fungo sono stati esposti ad una maggiore gravità, sono sopravvissuti significativamente migliore di linea con la stessa infezione gravità normale, suggerendo una spinta alla loro risposta Toll percorso. L'eccezione a una maggiore risposta Toll percorso in hypergravity era nei moscerini della frutta con il gene mutante Yuri Gagarin.

Questo Drosophila mutante immune mutante risposta studiato sulla Terra è stato utilizzato per distinguere tra host e risposta fungine alla gravità. Il mutante è chiamato per il primo uomo nello spazio, il cosmonauta Yuri Gagarin, perché ha difficoltà di rilevamento campi gravitazionali. Risposta immunitaria mutante di infezione fungina risulta uguale alla gravità normale e hypergravity, indicando un'associazione tra gravità e la risposta immunitaria.

Kimbrell descritto le possibili implicazioni di questo aumento dell'effetto della gravità sull'immunità. L'idea che anche l'esposizione a breve termine ad un aumento della gravità durante un giro sulle montagne russe potrebbe potenzialmente avere un effetto positivo sulla risposta immunitaria nell'uomo deriva dalla spinta dimostrato nella mosca della frutta immunità durante l'esposizione hypergravity.

"Sto cercando di incoraggiare gli investigatori Drosophila condurre le loro ricerche sulla stazione spaziale, non solo guardando l'immunità o seguito della nostra ricerca", ha detto Kimbrell.

"Penso che la ricerca nello spazio è molto importante. Guardando più in indagini in cui i moscerini della frutta ed altri organismi si sviluppano nello spazio e vengono infettati nello spazio inizierà a capire cosa sta realmente accadendo."

Kimbrell sta lavorando su una nuova inchiesta con frutta mosche che spera saranno selezionati per lo studio a bordo della stazione spaziale in futuro. Con la ricerca come quello della squadra di Kimbrell, ricerche spaziali future simili ti aiuteranno a preparare gli astronauti per le missioni di lunga durata più lontano nel sistema solare che mai e portare una migliore comprensione della risposta del sistema immunitario sulla Terra.


Link correlati
NASA / Johnson Space Center
Turismo Spaziale, Spazio Trasporti e Esplorazione dello spazio Notizie

Last Updated on Sunday, 06 July 2014 22:57
 
Cassini festeggia 10 anni ad esplorare Saturno PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 21:43

SATURN DAILY

Cassini festeggia 10 anni ad esplorare Saturno
da Staff Writers
Pasadena CA (JPL) 4 luglio 2014



Cassini festeggia un decennio nel sistema di Saturno il 30 giugno 2014. Fotografia per gentile concessione NASA / JPL-Caltech.

E 'stato un decennio da un viaggiatore robotica dalla Terra prima salito sopra gli anelli di ghiaccio e licenziato il suo motore a cadere sempre nelle braccia di Saturno. Il 30 giugno, la missione Cassini festeggerà i 10 anni di esplorare il pianeta, i suoi anelli e le lune.

La sonda Cassini, portando la sonda Huygens dell'Agenzia Spaziale Europea, è arrivato nel sistema di Saturno il 30 giugno 2004 per una missione primaria di quattro anni. Dal 2008, la NASA ha concesso la missione tre estensioni, permettendo agli scienziati un'opportunità senza precedenti di osservare i cambiamenti stagionali come il pianeta e il suo seguito hanno completato un terzo della loro quasi 30 anni lungo viaggio intorno al sole.

"Avere un sano, veicoli spaziali di lunga durata a Saturno ci ha offerto una preziosa opportunità", ha detto Linda Spilker, scienziato del progetto Cassini al Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena, in California.

"Avendo un decennio con Cassini, abbiamo avuto il privilegio di assistere eventi mai visti prima che stanno cambiando la nostra comprensione di come si formano i sistemi planetari e quali condizioni potrebbe portare ad habitat per la vita."

Dopo 10 anni di Saturno, la sonda prode ha travi di nuovo a terra centinaia di gigabyte di dati scientifici, consentendo la pubblicazione di oltre 3.000 rapporti scientifici. Rappresentare solo un esempio, 10 dei primi successi e le scoperte di Cassini sono:

+ La sonda Huygens è la prima atterraggio su una luna del sistema solare esterno (Titan)

+ Scoperta di attivi, piume ghiacciate sulle Encelado di Saturno luna

+ Anelli di Saturno hanno rivelato come attiva e dinamica - un laboratorio per come si formano i pianeti

+ Titan rivelato come un mondo simile alla Terra, con pioggia, fiumi, laghi e mari

+ Studi di grande tempesta a nord di Saturno 2010-2011

+ Gli studi rivelano modelli di radio-onde non sono legati alla rotazione degli interni di Saturno, come si pensava

+ strutture verticali negli anelli impressi per la prima volta

+ Studio della chimica prebiotica su Titano

+ Mistero della doppia superficie chiaro-scuro della luna Giapeto risolto

Vista + Primo completa dell'esagono polare nord e la scoperta di uragani giganti sia dei poli di Saturno

"E 'incredibilmente difficile riassumere 10 anni di scoperte straordinarie in un breve elenco, ma è un esercizio interessante pensare a ciò che sarà ricordato la missione per molti anni in futuro", ha detto Spilker.

Ulteriori dettagli su ciascuna di queste top-10 scoperte sono disponibili qui .

Per celebrare il 10 ° anniversario, i membri del team Cassini selezionato alcune delle loro immagini preferite per una galleria, descrivendo le loro parole ciò che rende le immagini speciale per loro. La galleria è disponibile qui .

Mentre Cassini è stato originariamente approvato per uno studio di quattro anni del sistema di Saturno, gli ingegneri e gli scienziati del progetto hanno avuto grandi speranze che la missione potrebbe portare più a lungo, e progettato il sistema per la resistenza. La sonda è stata notevolmente senza problemi, e da un punto di vista ingegneristico, il principale fattore limitante per la vita di Cassini è ora quanto propellente è rimasto nei suoi serbatoi. La missione deve molto della sua longevità al pilotaggio abile ed efficiente navigazione e team operativi della missione.

"Il nostro team ha fatto un lavoro fantastico ottimizzare le traiettorie per salvare propellente, e abbiamo imparato a far funzionare la navicella per ottenere il massimo da esso che ci è possibile," ha detto Earl Maize, Cassini project manager al JPL. "Siamo orgogliosi di celebrare un decennio di esplorazione di Saturno, e siamo ansiosi di molte scoperte ancora a venire."

La missione Cassini-Huygens è un progetto di cooperazione della NASA, l'Agenzia spaziale europea e l'Agenzia Spaziale Italiana. JPL, una divisione del California Institute of Technology, Pasadena, gestisce la missione per il Science Mission Directorate della NASA a Washington.

Ulteriori informazioni su Cassini sono disponibili qui .


Link correlati
Jet Propulsion Laboratory
Esplora The Ring Mondo di Saturno e delle sue lune
Giove e le sue lune
I milioni di pianeti esterni di una stella chiamata Sol
Notizie Flash a Mercury

Last Updated on Sunday, 06 July 2014 22:32
 
Pirotecnico Galattico sul display PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 20:03
Pirotecnica Galactic sul display

Una galassia di circa 23 milioni di anni luce di distanza si trova il sito di imponenti, fuochi d'artificio in corso. Invece di carta, polvere e fuoco, questa luce galattica spettacolo coinvolge un buco nero gigante, onde d'urto e vaste riserve di gas.

Questo spettacolo pirotecnico galattiche sta avvenendo in NGC 4258, nota anche come M106, una galassia a spirale come la Via Lattea. Questa galassia è famoso, però, qualcosa che la nostra galassia non ha - due bracci supplementari spirale che brillano raggi X, luce ottica e radio. Queste caratteristiche, o bracci anomale, non sono allineati con il piano della galassia, ma invece si intersecano con esso.

Le braccia anomali sono visti in questa nuova immagine composita di NGC 4258, dove i raggi X di Chandra X-ray Observatory della NASA sono blu, dati radio dalla NSF Karl Jansky Very Large Array sono viola, dati ottici dal telescopio spaziale Hubble della NASA sono di colore giallo ed i dati infrarossi di Spitzer Space Telescope della NASA sono rossi.

Un nuovo studio realizzato con Spitzer mostra che le onde d'urto, simile al boom sonico da aerei supersonici, sono il riscaldamento di grandi quantità di gas - pari a circa 10 milioni di soli. Ciò che sta generando queste onde d'urto? I ricercatori pensano che il buco nero supermassiccio al centro di NGC 4258 produce potenti getti di particelle ad alta energia. Questi getti colpiscono il disco della galassia e generano onde d'urto. Queste onde d'urto, a sua volta, riscaldano il gas - composta principalmente di molecole di idrogeno - a migliaia di gradi.

L'immagine a raggi X Chandra rivela enormi bolle di gas caldo sopra e sotto il piano della galassia. Queste bolle indicano che gran parte del gas che è stato originariamente nel disco del Galaxy è stato riscaldato ed espulso nelle regioni esterne dai getti dal buco nero.

L'espulsione di gas dal disco dai getti ha implicazioni importanti per il destino di questa galassia. I ricercatori stimano che tutto il gas residuo viene espulso entro i prossimi 300 milioni anni - molto presto su scale temporali cosmiche - a meno che non sia in qualche modo rifornito. Poiché la maggior parte del gas nel disco è già stato espulso, meno gas è disponibile per nuove stelle per formare. Infatti, i ricercatori hanno utilizzato i dati di Spitzer per stimare che le stelle si stanno formando nelle regioni centrali della NGC 4258, ad un tasso che è circa dieci volte inferiore a quella della Via Lattea.

Herschel Space Observatory dell'Agenzia Spaziale Europea è stata utilizzata per confermare la stima dai dati di Spitzer del tasso di formazione basso stelle nelle regioni centrali di NGC 4258. Herschel è stato utilizzato anche per fare una stima indipendente di quanto gas rimane al centro della galassia . Dopo aver considerato la grande spinta in emissione infrarossa causato da shock, i ricercatori hanno scoperto che la massa del gas è dieci volte inferiore a quanto precedentemente stimato.

Perché NGC 4258 è relativamente vicino alla Terra, gli astronomi possono studiare come questo buco nero sta interessando sua galassia in grande dettaglio. Il buco nero supermassiccio al centro di NGC 4258 è circa dieci volte più grande di quello della Via Lattea e sta consumando materiale ad un ritmo più veloce, aumentando potenzialmente il suo impatto sulla evoluzione della sua galassia ospite.

Questi risultati sono stati pubblicati nel numero 20 giugno 2014 di The Astrophysical Journal Letters e sono disponibili on-line . Gli autori sono Patrick Ogle, Lauranne Lanz e Philip Appleton dal California Institute of Technology di Pasadena, in California.

Della NASA Marshall Space Flight Center di Huntsville, Alabama, gestisce il programma Chandra for Science Mission Directorate della NASA a Washington. Lo Smithsonian Astrophysical Observatory di Cambridge, Massachusetts, controlla le operazioni di scienza e di volo di Chandra.

Immagine Credit: X-ray: NASA / CXC / Caltech / P.Ogle et al; Ottico: NASA / STScI; IR: NASA / JPL-Caltech; Radio: NSF / NRAO / VLA

> Ingrandisci immagine
> Chandra su Flickr

Last Updated on Sunday, 06 July 2014 21:42
 
Ricercatori rilevano una piccola forza, mai misurata PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 20:01
TEMPO E SPAZIO

Ricercatori Rileva piccola forza mai misurato
da Lynn Yarris per LLBL
Berkeley CA (SPX) 1 luglio 2014



Oscillatori meccanici tradurre una forza applicata in movimento meccanico misurabile. Il Quantum Limit standard è imposto dal principio di indeterminazione, in cui la misura stessa perturba il moto dell'oscillatore, un fenomeno noto come "quantum retro-azione". Immagine gentilmente concessa da Kevin Gutowski.

Cosa si crede di essere la forza più piccolo mai misurato è stato rilevato dai ricercatori con il Laboratorio Lawrence Berkeley National (Berkeley Lab) e la University of California (UC) Berkeley. Usando una combinazione di laser e un sistema di intrappolamento ottico unico che fornisce una nube di atomi ultrafreddi, i ricercatori hanno misurato una forza di circa 42 yoctonewtons.

Un yoctonewton è uno septillionth di un newton e ci sono circa 3 x 1023 yoctonewtons in un'oncia di forza.

"Abbiamo applicato una forza esterna al movimento centrale-di-massa di una nube di atomi ultrafreddi in una cavità ottica ad alta finezza e misurato il moto risultante otticamente", dice Dan Stamper-Kurn, un fisico che tiene gli appuntamenti in collaborazione con Materiali di Berkeley Lab Divisione di Scienze e il Dipartimento di Fisica dell'Università di Berkeley.

"Quando la forza motrice era in risonanza con la frequenza della nuvola di oscillazione, abbiamo raggiunto una sensibilità che è coerente con le previsioni teoriche e solo un fattore di quattro al di sopra della norma Quantum Limit, la misura più sensibile che può essere fatto."

Stamper-Kurn è l'autore corrispondente di un documento su Science che descrive questi risultati. Il documento è intitolato "otticamente forza di misura vicino al limite quantistico standard." Co-autori sono Sydney Schreppler, Nicolas Spethmann, Nathan Brahms, Thierry Botter e Maryrose Barrios.

Se si desidera confermare l'esistenza delle onde gravitazionali, increspature dello spazio-tempo previste da Albert Einstein nella sua teoria della relatività generale, o vogliono determinare in quale misura la legge di gravità su scala macroscopica, come descritto da Sir Isaac Newton, continua di applicare su scala microscopica, è necessario rilevare e misurare le forze ei movimenti che sono quasi incomprensibilmente piccola.

Per esempio, il Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory (LIGO), gli scienziati stanno tentando di registrare i movimenti piccolo come un millesimo del diametro di un protone.

Al centro di tutti i rivelatori ultrasensibili di forza sono oscillatori meccanici, sistemi per la traduzione di una forza applicata in movimento meccanico misurabile. Come misure di forza e movimento raggiungono livelli quantici nella sensibilità, tuttavia, urtano contro una barriera imposta dal principio di indeterminazione, in cui la misura stessa perturba il moto dell'oscillatore, un fenomeno noto come "quantum retro-azione".

Questa barriera è chiamato Quantum limite standard (SQL). Nel corso degli ultimi due decenni, una vasta gamma di strategie sono stati dispiegati per ridurre al minimo quantum back-azione e arrivare sempre più vicino al SQL, ma il meglio di queste tecniche sono venute meno da sei a otto ordini di grandezza.

"Abbiamo misurato la forza con una sensibilità che è il più vicino mai a SQL", dice Sydney Schreppler, un membro del gruppo di ricerca Stamper-Kurn e autore principale del documento Science. "Siamo stati in grado di raggiungere questa sensibilità perché il nostro oscillatore meccanico è composto di soli 1.200 atomi."

Nel set-up sperimentale utilizzato da Schreppler, Stamper-Kurn ed i loro colleghi, l'elemento oscillatore meccanico è un gas di atomi di rubidio otticamente intrappolati e refrigerate a zero quasi assoluto.

La trappola ottica è costituita da due campi luminosi standing-wave con lunghezze d'onda di 860 e 840 nanometri che producono uguali ed opposte forze assiali sugli atomi. Movimento centro-di-massa è indotta nel gas modulando l'ampiezza del campo di luce 840 nanometri. La risposta è misurata con un fascio sonda con una lunghezza d'onda di 780 nanometri.

"Quando applichiamo una forza esterna al nostro oscillatore è come colpire un pendolo con una mazza poi misurare la reazione", dice Schreppler. "Una chiave per la nostra sensibilità e si avvicina il SQL è la nostra capacità di disaccoppiare gli atomi di rubidio dal loro ambiente e mantenere la loro temperatura fredda. La luce laser che utilizziamo per intrappolare i nostri atomi li isola dal rumore ambientale esterno, ma non li riscalda, in modo che può rimanere freddo e ancora abbastanza per permetterci di avvicinarci ai limiti di sensibilità quando applichiamo una forza. "

Schreppler dice che dovrebbe essere possibile arrivare ancora più vicino alla sensibilità SQL per forza attraverso una combinazione di atomi freddi e una maggiore efficienza di rivelazione ottica. Dice che ci sono anche retro-azione eludere tecniche che possono essere adottate da eseguire misure non standard.

Per ora, l'approccio sperimentale dimostrato in questo studio fornisce un mezzo attraverso cui gli scienziati cercano di rilevare le onde gravitazionali possono confrontare i limiti delle loro capacità di rilevazione per l'ampiezza prevista e la frequenza delle onde gravitazionali.

Per coloro che cercano di determinare se la gravità newtoniana si applica al mondo quantistico, che ora hanno un modo per testare le loro teorie. La forza-maggiore sensibilità in questo esperimento potrebbe anche indicare la strada a una migliore microscopia a forza atomica.

"Un articolo scientifico nel 1980 predisse che l'SQL potrebbe essere raggiunto entro cinque anni", dice Schreppler. "Ci sono voluti circa 30 anni in più del previsto, ma ora abbiamo un set-up sperimentale in grado sia di arrivare molto vicino al SQL e di mostrare l'insorgenza di diversi tipi di oscurare il rumore lontano da quel SQL."

Questa ricerca è stata sostenuta dall'Ufficio Air Force della ricerca scientifica e la National Science Foundation.


Link correlati
Lawrence Berkeley National Laboratory (Berkeley Lab)
Capire Tempo e Spazio

Last Updated on Sunday, 06 July 2014 20:02
 
La NASA lancia il nuovo Carbon-Sensing missione per monitorare la respirazione della Terra PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 13:45

La NASA lancia il nuovo Carbon-Sensing missione per monitorare la respirazione della Terra

Un razzo United Launch Alliance Delta II lancia con il satellite Orbiting Carbon Observatory-2 (OCO-2) a bordo di Space Launch Complex 2 a Vandenberg Air Force Base, in California il Mercoledì, 2 luglio 2014. OCO-2 misurerà globale distribuzione di anidride carbonica, il principale gas a effetto serra cambia marcia umane prodotte nel clima della Terra.
Un razzo United Launch Alliance Delta II lancia con il satellite Orbiting Carbon Observatory-2 (OCO-2) a bordo di Space Launch Complex 2 a Vandenberg Air Force Base, in California il Mercoledì, 2 luglio 2014. OCO-2 misurerà globale distribuzione di anidride carbonica, il principale gas a effetto serra cambia marcia umane prodotte nel clima della Terra.
Immagine di credito:
NASA / Bill Ingalls

La NASA ha lanciato con successo la sua prima navicella spaziale dedicata allo studio di anidride carbonica atmosferica alle 02:56 PDT (05:56 EDT) Mercoledì.

Il Orbiting Carbon Observatory-2 (OCO-2) ha corso verso il cielo dalla Vandenberg Air Force Base, in California, su un razzo United Launch Alliance Delta II. Circa 56 minuti dopo il lancio, l'osservatorio separato dal secondo stadio del razzo in una 429 miglia (690 chilometri) in orbita iniziale. La navicella poi eseguito una serie di procedure di attivazione, comunicazioni stabilite con controllori di terra e dispiegato le sue twin set di pannelli solari. Telemetria iniziale mostra la navicella è in ottime condizioni.

OCO-2 presto inizierà una missione di minimo due anni per individuare le fonti della Terra e dei luoghi di stoccaggio per l'anidride carbonica atmosferica, il principale gas a effetto serra prodotti dall'uomo responsabili del riscaldamento del nostro mondo e una componente critica del ciclo del carbonio del pianeta.

"Il cambiamento climatico è la sfida della nostra generazione", ha detto l'amministratore della NASA Charles Bolden. "Con OCO-2 e la nostra flotta di satelliti NASA è eccezionalmente qualificato per raccogliere la sfida di documentare e comprendere questi cambiamenti, prevedere le conseguenze, e la condivisione di informazioni su queste modifiche per il bene della società".

OCO-2 avrà studi della NASA di biossido di carbonio e il ciclo globale del carbonio a nuove altezze. La missione produrrà il quadro più dettagliato della data di fonti naturali di anidride carbonica, così come i loro "pozzi di assorbimento" - posti sulla superficie della Terra, dove l'anidride carbonica viene rimossa dall'atmosfera. L'osservatorio studierà come queste sorgenti e pozzi sono distribuiti in tutto il mondo e come cambiare nel tempo.

"Questa missione impegnativa sia attuale e importante", ha detto Michael Freilich, direttore della Divisione di Scienze della Terra del Science Mission Directorate della NASA a Washington. "OCO-2 produrrà misurazioni squisitamente precise delle concentrazioni di anidride carbonica nell'atmosfera in prossimità della superficie terrestre, ponendo le basi per decisioni politiche consapevoli su come adattarsi e ridurre i futuri cambiamenti climatici."

Lavelli di anidride carbonica sono al centro di un enigma scientifico di vecchia data che ha reso difficile per gli scienziati di prevedere con precisione come i livelli di biossido di carbonio cambierà in futuro e come tali concentrazioni variabili influenzeranno il clima della Terra.

"Gli scienziati attualmente non sanno esattamente dove e come gli oceani e le piante della Terra hanno assorbito più della metà del biossido di carbonio che le attività umane hanno emesso nella nostra atmosfera a partire dall'inizio dell'era industriale," ha detto David Crisp, OCO-2 team leader scienza al Jet Propulsion Laboratory della NASA (JPL) di Pasadena, in California. "Per questo non possiamo prevedere con precisione come questi processi opereranno in futuro, come i cambiamenti climatici. Per la società a gestire meglio i livelli di anidride carbonica nella nostra atmosfera, dobbiamo essere in grado di misurare la fonte naturale e dei processi lavello."

Misurazioni precise della concentrazione di anidride carbonica atmosferica sono necessari perché i livelli di fondo variano da meno del due per cento su scala regionale continentali. Cambiamenti tipici possono essere piccoli come un terzo dell'uno per cento. OCO-2 misure sono progettati per misurare in modo chiaro questi piccoli cambiamenti.

Durante i prossimi 10 giorni, il veicolo spaziale passerà attraverso un processo di checkout e poi iniziare tre settimane di manovre che metterà nel suo finale di 438 miglia (705 chilometri), quasi polare orbita operativa al capo del Pomeriggio internazionale Constellation , o "A-Train", di satelliti di osservazione della Terra. L'A-Train, il primo multi-satellite, volo in formazione "super osservatorio" per registrare la salute dell'atmosfera e della superficie dell'ambiente terrestre, raccoglie una quantità senza precedenti di clima e meteo misurazioni quasi simultanee.

OCO-2 operazioni scientifiche avranno inizio circa 45 giorni dopo il lancio. Gli scienziati si aspettano di iniziare l'archiviazione dei dati mission calibrato in circa sei mesi e prevedono di rilasciare le prime stime iniziali delle concentrazioni atmosferiche di anidride carbonica nei primi mesi del 2015.

L'osservatorio sarà uniforme assaporare l'atmosfera sopra la terra e le acque della Terra, raccogliendo più di 100.000 precise misurazioni individuali di anidride carbonica su tutto l'emisfero della Terra illuminata dal sole ogni giorno. Gli scienziati useranno questi dati in modelli di computer per generare mappe di emissioni di anidride carbonica e l'assorbimento sulla superficie terrestre su scale comparabili per dimensioni a stato del Colorado. Queste mappe scala regionale forniranno nuovi strumenti per localizzare e identificare le fonti di biossido di carbonio e lavelli.

OCO-2 sarà anche misurare un fenomeno chiamato fluorescenza solare indotta, un indicatore della crescita delle piante e la salute. Come le piante la fotosintesi e assorbono anidride carbonica, che reagiscono ed emanano una piccola quantità di luce che è invisibile ad occhio nudo. Perché più la fotosintesi si traduce in più di fluorescenza, dati di fluorescenza da OCO-2 sarà aiutare a far nuova luce sulla assorbimento di anidride carbonica da parte delle piante

OCO-2 è una missione NASA Earth Science sistema Pathfinder Programma gestito dal JPL per il Science Mission Directorate della NASA a Washington. Orbital Sciences Corporation di Dulles, in Virginia, ha costruito il bus veicoli spaziali e fornisce le operazioni di missione sotto la guida del JPL. Lo strumento scientifico è stato costruito da JPL, basato sul design dello strumento co-sviluppato per la missione OCO originale di Hamilton Sundstrand a Pomona, California. Launch Services Program della NASA al Kennedy Space Center della NASA in Florida è responsabile della gestione del lancio. Comunicazioni durante tutte le fasi della missione sono forniti da Near Earth Network della NASA, con il supporto di contingenza dal Network Space. Entrambi sono divisioni del programma Space Communications e Navigazione della NASA. JPL è gestito per la NASA dal California Institute of Technology di Pasadena.

Per ulteriori informazioni su OCO-2, visitare il sito:

http://www.nasa.gov/oco2

OCO-2 è il secondo di cinque missioni scientifiche della NASA della Terra prevista per il lancio nello spazio di quest'anno, la più nuova missione di osservazione della Terra lancia in un anno in più di un decennio. NASA monitora i segni vitali della Terra provenienti dalla terra, aria e spazio con una flotta di satelliti e ambiziose campagne di osservazione aerei e terrestri. NASA sviluppa nuovi modi di osservare e studiare sistemi naturali della Terra interconnessi con record di dati a lungo termine e strumenti di analisi del computer per vedere meglio come il nostro pianeta sta cambiando. Le azioni delle agenzie questa conoscenza unica con la comunità globale e le opere con le istituzioni negli Stati Uniti e in tutto il mondo che contribuiscono alla comprensione e proteggere il nostro pianeta.

Per ulteriori informazioni sulle attività scientifiche della Terra della NASA nel 2014, visitare il sito:

http://www.nasa.gov/earthrightnow

Seguire OCO-2 su Twitter all'indirizzo:

https://twitter.com/IamOCO2

Last Updated on Sunday, 06 July 2014 14:51
 
Sistemi spaziali svizzeri per pianificare voli mock-up di prova delle SOAR PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Sunday, 06 July 2014 13:44
Rocket Science

Sistemi spaziali svizzeri pianificare voli mock-up di prova delle SOAR
da Staff Writers
North Bay, Canada (SPX) 1 LUGLIO 2014



Inizialmente, la piccola navetta mock-up, inclusi i sistemi di droni, sarà in cattività portato da un elicottero. In una seconda fase, sarà rilasciato da un elicottero a un'altitudine di 5.000 metri, che consentirà la sperimentazione di sistemi di volo e l'aerodinamica della navetta, in parallelo di una campagna di prove in galleria del vento condotto negli Stati Uniti per convalidare l'aerodinamica.

Swiss Space Systems Holding SA (S3), ha annunciato la sua partnership con la città di North Bay e Canadore College. Questa partnership consentirà S3 ad avviare numerose attività tecniche da questa regione canadese, una zona altamente interessante, a causa della sua situazione geografica e le sue grandi corridoi di volo di test disponibili.

Le prime operazioni da svolgere da Nord Bay Jack Garland Aeroporto (YYB) saranno prove di caduta e voli di prova mock-up della navetta SOAR, un veicolo suborbitale a razzo riutilizzabile progettato per orbitare satelliti fino a 250kg. Questa campagna avrà inizio nel 2014 e si estenderà per tutto l'anno accademico 2015.

Inizialmente, la piccola navetta mock-up, inclusi i sistemi di droni, sarà in cattività portato da un elicottero. In una seconda fase, sarà rilasciato da un elicottero a un'altitudine di 5.000 metri, che consentirà la sperimentazione di sistemi di volo e l'aerodinamica della navetta, in parallelo di una campagna di prove in galleria del vento condotto negli Stati Uniti per convalidare l'aerodinamica.

Per questa campagna di prove, S3 conterà sul supporto tecnico e operativo of the North Bay Jack Garland Aeroporto (YYB) e Canadore College, con il suo dedicato Campus tecnologia aeronautica.

I benefici campus di finanziamenti dell'Iniziativa Sviluppo Economico federale per il Nord Ontario (FedNor) e il Nord Ontario Heritage Fund Corporation (NOHFC), che a sua volta consente Canadore College a sostenere i voli di prova mock-up di S3.

S3 continua a sviluppare dal suo quartier generale di Payerne, in Svizzera. L'azienda ha ampliato la propria rete di partner industriali e accademici, così come la sua rete di centri operativi, tra cui Malaysia (Spaceport Malaysia), Stati Uniti (Spaceport Colorado e Kennedy Space Center) e le Isole Canarie (Spagna) S3.

Una partnership strategica con il Comune di North Bay e Canadore Collegio
I rappresentanti del Comune di North Bay e del Canadore College, così come dignitari locali e numerosi ospiti erano riuniti per l'annuncio ufficiale di questa partnership tra S3, la City e Canadore. Questa cooperazione consente S3 di operare dalla regione North Bay, che rappresenta un luogo ideale per condurre test di volo, grazie alla sua posizione geografica e prova generosi corridoi di volo.

Questa campagna si concluderà con voli completi di test durante l'anno accademico 2015. Questi saranno i drop-test, rilasciando un mock-up della navetta SOAR suborbitale dotato di sistemi di volo dei droni controllati automaticamente da terra. Il drop-prova del mock up in primo luogo essere effettuato da un elicottero, a un'altitudine di 5.000 metri che consentono la replica esatta della SOAR per raggiungere la velocità transonica.

"In nome del nostro Collegio, sono molto felice di vedere S3 venire alla nostra regione per lavorare con la nostra Aviation Campus che fornirà la società con competenze specialistiche e sostegno", ha detto George Burton, presidente di Canadore College e CEO.

"Confidiamo che questa partnership porterà a una collaborazione a lungo termine, una collaborazione a partire dalla prossima campagna prova di caduta."

North Bay Sindaco Al McDonald ha aggiunto: "Si tratta di un rapporto molto importante per la città di North Bay, l'aeroporto e Canadore Collegio Un forte partenariato è stato favorito negli ultimi nove mesi, con visite da S3 dirigenti provenienti dalla Svizzera e dagli Stati Uniti. .

"Siamo estremamente lieti di collaborare con S3 in questo progetto rivoluzionario spazio che verrà ospitato proprio qui a North Bay. Questa partnership strategica favorirà l'ulteriore sviluppo della nostra esperienza nel settore aerospaziale e posizionare la nostra comunità come leader in questo settore in crescita emergente."

"In North Bay, S3 ha trovato un forte sostegno al fine di eseguire questo passaggio cruciale nella fase di sviluppo della nostra navetta suborbitale riutilizzabile. Questi test di caduta saranno infatti ci permetterà di testare entrambi i sistemi di volo e le proprietà aerodinamiche, quest'ultimo anche convalidato durante una campagna di prove in galleria del vento negli Stati Uniti, "ha illustrato Robert Feierbach, capo della S3 Stati Uniti d'America, che rappresentano S3 in questa occasione.

"Questi test di caduta sono solo l'inizio di una collaborazione con North Bay e Canadore College, come vogliamo espandere potenzialmente nostre operazioni nella regione."


Link correlati
Space Systems svizzeri
Rocket Science News a Spazio-Travel.Com

Last Updated on Sunday, 06 July 2014 13:45
 
Il Capo dell'Iraq curdo vuole il referendum per l'indipendenza PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Saturday, 05 July 2014 14:43
IRAQ WARS

Capo Iraq curdo vuole referendum per l'indipendenza
da Staff Writers
Baghdad (AFP) 3 luglio 2014



Stati Uniti si oppongono referendum per l'indipendenza per i curdi iracheni
Washington (AFP) 3 LUGLIO 2014 - Gli Stati Uniti Giovedi uscì contro una chiamata dal leader curdo dell'Iraq per un referendum sull'indipendenza, dicendo che l'unico modo in cui il paese potrebbe respingere i radicali Stato islamico sarebbe quello di rimanere uniti.

Massud Barzani, leader della regione autonoma, ha detto in precedenza il parlamento a fare i preparativi per il "referendum sul diritto di autodeterminazione."

Ma la Casa Bianca, che ha lavorato dietro le quinte per cercare di convincere i leader sunniti, sciiti e curdi iracheni per formare un governo unitario a Baghdad, ha dato l'idea di una fredda accoglienza.

"Il fatto è che noi continuiamo a credere che l'Iraq è più forte se è unito," ha detto il portavoce della Casa Bianca Josh Earnest.

"Ecco perché gli Stati Uniti continuano a sostenere un Iraq che è democratico, pluralista e unificato e ci accingiamo a continuare a sollecitare tutte le parti in Iraq per continuare a lavorare insieme verso questo obiettivo", ha detto Earnest.

Regione del Kurdistan autonomo iracheno
Arbil, Iraq (AFP) 3 luglio 2014 - Kurdistan iracheno, il cui presidente Massud Barzani ha lo scopo di organizzare un referendum su un sogno di lunga data curda di indipendenza, è stata una regione autonoma de facto dal 1991.

Situato nel robusto, a nord montagnoso del paese, la regione di circa 4.690.000 di persone è stata a lungo in disaccordo con il governo federale a Baghdad.

Composto da Arbil, Dohuk e Sulaimaniyah province e che coprono un combinato 40.643 chilometri quadrati (15.692 miglia quadrate) di terreno in gran parte inospitale, il Kurdistan iracheno è delimitato a nord dalla Turchia, a ovest con la Siria e ad est con l'Iran.

La sua popolazione è composta prevalentemente da curdi, che sono in maggioranza musulmani sunniti, accanto minoranze cristiane e turkmeni.

Il territorio ha curdo e arabo come lingue ufficiali e il dinaro iracheno per la sua valuta.

Dal 2005, quando il Kurdistan iracheno è diventato formalmente autonomo sotto la Costituzione che ha istituito una repubblica federale, la regione è stata presieduta da Barzani, leader del Partito Democratico del Kurdistan (KDP).

Tradizionale rivale di Barzani, Unione Patriottica del Kurdistan (PUK), il leader Jalal Talabani è diventato presidente dell'Iraq.

La Società delle Nazioni per un po 'considerato l'idea di uno stato curdo indipendente, ma nel 1926 ha optato invece per collegare la regione intorno alla città di Mosul al protettorato britannico dell'Iraq.

Kurdistan iracheno ha guadagnato l'autonomia de facto dopo la guerra del 1991 contro il Kuwait, quando le potenze occidentali sono intervenuti per proteggere curdi contro un attacco da parte delle forze del dittatore iracheno Saddam Hussein che hanno portato centinaia di migliaia di persone a fuggire nei paesi vicini.

Gli Stati Uniti ei suoi alleati istituire una no-fly zone.

Le elezioni del 1992 ha istituito il parlamento regionale, con posti a sedere divisi tra il KDP e il PUK.

Le controversie tra le due parti ha portato a scontri armati nel 1994, causando circa 3.000 morti. Talabani e Barzani hanno firmato un "accordo di pace" con Washington, nel 1998.

Curdi poi uniti truppe americane nel 2003 per aiutare rovesciare Saddam.

Nel gennaio 2006, il KDP e PUK hanno firmato un accordo in base al quale una sola amministrazione e un governo unificato sono stati istituiti.

Il 18 giugno, la Regione ha formato un nuovo governo dopo mesi di dispute.

I curdi vogliono incorporare una fascia di territorio settentrionale conteso che si estende dai confini con l'Iran e la Siria, tra cui Kirkuk, nella loro regione, sopra le forti obiezioni del governo federale a Baghdad.

L'articolo 140 della costituzione irachena avrebbe dovuto spianare la strada per una votazione se le zone contese sarebbero incorporati in Kurdistan, ma non è stato attuato a causa di battibecchi politici.

Il leader dei curdi iracheni impostare la palla che rotola Giovedi per un referendum sulla loro sogno di lunga data di indipendenza, un'altra battuta d'arresto per gli sforzi internazionali per unire i politici del paese contro una offensiva militante.

Nel frattempo, il primo ministro Nuri al-Maliki ha ampliato l'offerta di amnistia volta a sottoquotazione supporto per i jihadisti, il cui attacco è hanno invaso le aree del paese e che ha proclamato un califfato a cavallo tra l'Iraq e la Siria.

Massud Barzani ha detto al parlamento della regione autonoma curda che dovrebbe fare "i preparativi per iniziare ad organizzare un referendum sul diritto di autodeterminazione."

"Sarà rafforzare la nostra posizione e sarà una potente arma nelle nostre mani", ha detto.

La prospettiva di uno Stato indipendente è reso più interessante da ciò che i curdi dicono sia riluttanza di Baghdad per risolvere la questione del territorio conteso ei suoi pagamenti tardivi e insufficienti di bilancio nella regione di quest'anno.

Barzani ha detto che le forze curde non si ritireranno dal territorio del nord hanno occupato dopo che le forze di sicurezza federali hanno ritirato all'inizio dell'offensiva, dando loro il controllo delle aree che vogliono assorbire oltre forti obiezioni di Baghdad.

Maliki ha respinto tale Mercoledì, dicendo che "nessuno ha il diritto di sfruttare gli eventi che hanno avuto luogo ad imporre un fatto compiuto" e che i passi dei curdi verso l'autodeterminazione non avevano terra costituzionale.

- Situazione di stallo militare -

Sul terreno, le forze irachene stavano lottando per rompere una situazione di stallo con i militanti. Dopo appassimento in attacco iniziale, hanno dato risultati migliori, ma con scarso successo offensivo.

Un tenente colonnello della polizia ha detto le forze di sicurezza si sono scontrate con i militanti Giovedi vicino Tikrit, la città natale settentrionale di Saddam Hussein sono stati senza successo lottando per riconquistare per più di una settimana.

Salaheddin provinciale governatore Ahmed Abdullah Juburi ha detto che le forze di sicurezza mercoledì erano "avanzando lentamente, perché tutte le case e bruciato veicoli (di passaggio a Tikrit) sono state truccate con gli esplosivi e militanti hanno distribuito un sacco di bombe e autobombe."

Sarebbe giorni prima le forze di sicurezza potrebbero fare una spinta concertata in città, la capitale della provincia di Salaheddin, ha detto.

Ovest della città, nel frattempo, una bomba ha ucciso un combattente curdo peshmerga Giovedi e il ferimento di altri quattro.

Il portavoce della sicurezza di Maliki ha anche detto lealisti si erano scontrati con i militanti a sud di Baghdad.

Il costo del conflitto è stato alto per le forze irachene. Quasi 900 personale di sicurezza sono stati tra 2.400 persone uccise nel mese di giugno, il dato più alto in questi anni, secondo le Nazioni Unite.

Nel frattempo, Washington ha contattato giocatori iracheni e gli sforzi per convincere dirigenti regionali di spicco per risolvere il caos politico in Iraq ampliato.

Il presidente Barack Obama ha definito re dell'Arabia Saudita Abdullah e il vicepresidente Joe Biden parlare con l'ex presidente del parlamento iracheno Osama al-Nujaifi, un leader sunnita di primo piano.

La Casa Bianca ha detto Biden e Nujaifi hanno convenuto sull'importanza di "muoversi rapidamente per formare un nuovo governo in grado di unire il Paese".

E il segretario di Stato John Kerry ha telefonato Barzani, sottolineando il ruolo importante i curdi potrebbero svolgere in un nuovo governo di unità nazionale a Baghdad. Che è visto come fondamentale per affrontare la sfida di Stato Islamico (IS) jihadisti, che hanno condotto l'offensiva militante.

- 'Fornitura di amnistia' -

Martedì scorso, il Consiglio dei rappresentanti iracheno si è riunito per la prima volta dalla sua elezione a maggio, ma i parlamentari non è riuscito a eleggere un altoparlante, con alcune minacce di trading e altri camminano fuori.

I diplomatici hanno esortato il parlamento irritabile per impostare le differenze da parte per affrontare quello che è stato descritto come una crisi esistenziale per il paese e portare avanti un processo politico molto ritardato.

Il legislatore è dovuto a riconvocare il Martedì. Se sono d'accordo su un altoparlante, che quindi devono scegliere un presidente e un governo.

Nell'ambito di un accordo de facto, il premier iracheno è un arabo sciita, l'altoparlante arabo sunnita e il presidente curdo.

Mercoledì offerta di amnistia di Maliki è apparso volta a dividere l'ampia alleanza di jihadisti, fedelissimi del dittatore giustiziato Saddam Hussein e le tribù anti-governative che muove l'offensiva.

Ha fatto l'offerta a "tutte le tribù e tutte le persone che sono state coinvolte in azioni contro lo Stato", ma che ora "ritorno alla ragione", ma esclusi coloro che sono coinvolti in omicidi.

Ha poi aggiunto ex ufficiali da parte delle forze armate di Saddam per l'offerta di amnistia.


.

ink correlati
Iraq: La prima guerra tecnologia del 21 ° secolo

Last Updated on Saturday, 05 July 2014 14:53
 
Westinghouse estende al nuovo impianto di mercato con la specifica sismica PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Saturday, 05 July 2014 14:26
NUCLEARE CIVILE

Westinghouse Estende New-impianto di mercato con Specialized sismica Option
da Staff Writers
Pittsburgh PA (SPX) 1 LUGLIO 2014



File immagine.

Westinghouse Electric Company ha annunciato che sta sviluppando una soluzione specializzata della sua centrale nucleare AP1000 per l'utilizzo in ambienti con livelli elevati sismici osservati in alcune parti della zona occidentale degli Stati Uniti e in altri paesi.

Westinghouse ha iniziato il processo di ottenimento US Nuclear Regulatory Commission (NRC) esame e l'approvazione del "Specialized Sismica Option" in un 25 giugno riunione pre-presentazione presso la sede dell'agenzia.

"Con otto unità in costruzione in tutto il mondo e più previsto, l'impianto AP1000 è il leader nella tecnologia avanzata dell'energia nucleare. Inoltre, i clienti in ambienti sismiche più attive hanno espresso un forte interesse per incorporare questa tecnologia Westinghouse nei loro portafogli di energia", ha detto Jeff Benjamin, Westinghouse senior vice president, centrali nucleari.

Westinghouse e il suo proprietario di maggioranza Toshiba Corporation stanno collaborando su un numero limitato di materiali e / o rinforzi personalizzate che permetteranno nuove unità da costruire in aree che hanno uno spettro sismico più elevato.

Questa opzione Specialized sismica fornirà le stesse caratteristiche di sicurezza avanzate, design modulare e sistemi semplificati come la tecnologia dell'impianto AP1000.

La maggior parte delle nuove opportunità che Westinghouse persegue in tutto il mondo continueranno a utilizzare l'impianto AP1000 standard in quanto è più appropriato per la grande maggioranza dei siti mondiali - compresi i siti dove unità AP1000 sono attualmente in costruzione.

L'opzione specializzata è necessaria in tali mercati. Benjamin ha detto che offrire l'opzione specializzata in zone con differenti caratteristiche sismiche aprirà nuovi mercati per l'azienda.

"Sviluppo del Option Specialized sismica amplierà il mercato nuovo impianto AP1000 e facilitare la crescita della flotta mondiale AP1000", ha detto Benjamin.

"Esso rappresenta una nuova opportunità per portare la sicurezza insuperabile, i benefici economici della nostra tecnologia ambientale ed a più persone in tutto il mondo."


Link correlati
Westinghouse Electric Company
Notizie nucleare - Nuclear Science, tecnologia nucleare
Accensione Il mondo nel 21 ° secolo a Energy-Daily.com

Last Updated on Saturday, 05 July 2014 14:42
 
SmartEnergy con le rampe di silicio per la produzione di pannelli solari PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Saturday, 05 July 2014 14:25
SOLAR DAILY

SmartEnergy rampe silicio cristallino produzione di pannelli solari
da Staff Writers
Zurigo, Svizzera



SmartEnergy Renewables ha acquisito la fabbrica all'avanguardia per l'assemblaggio del modulo nel luglio 2013 dalla statunitense Nanosolar.

SmartEnergy Renewables AG ha completato con successo la conversione e l'aggiornamento del suo impianto di produzione completamente automatizzata pannello solare in Luckenwalde, vicino a Berlino, Germania. La fabbrica è certificata DIN ISO 9001, 14001, 50001 e gli standard.

I pannelli 295W Utility attualmente fabbricati sono completamente certificati IEC. Ad oggi 1,9 MW di pannelli Utility ultra affidabili sono stati installati in un parco solare nel sud della Germania. SmartEnergy Renewables rafforza il team di gestione con il Dott. Stefan Parhofer, il Dr. Erik Oldekop e Werner Matuschek.

SmartEnergy Renewables ha acquisito la fabbrica all'avanguardia per l'assemblaggio del modulo nel luglio 2013 dalla statunitense Nanosolar. In seguito alla richiesta dei clienti, l'azienda ha prodotto e commercializzato diversi MW di pannelli solari basate su film sottile celle solari da Nanosolar Inc. Alla fine del 2013, SmartEnergy Renewables ha avviato la conversione della struttura, al fine di aggiornare il sito a un assembly completamente automatizzato impianto per pannelli solari cristallini con una capacità massima di 120 MW.

I pannelli Utility sono basati su un design del pannello di vetro / vetro altamente affidabile e maturo. Rispetto ai normali pannelli solari, pannelli fotovoltaici vetro / vetro offrono una serie di vantaggi significativi prodotti, ognuno dei quali migliorare la stabilità a lungo termine e l'affidabilità del prodotto.

La guarnizione a tenuta ermetica bordo del pannello solare elimina Potential Induced Degradation (PID) perdite, assicura una vita più lunga e la sua costruzione frameless riduce drasticamente le perdite sporco. È interessante notare che questi benefici prodotti di pannelli solari vetro / vetro hanno portato altri noti produttori a prendere in considerazione anche questo tipo di disegno del pannello.

"Abbiamo una posizione di costo altamente competitivo per l'elevato grado di automazione in questa struttura. Gli imponenti vantaggi di prodotto dei nostri pannelli solari" Made in Germany "sono dovuti al nostro team di produzione del` s di grande esperienza con la tecnologia del vetro / vetro, un premio alternativa ai moduli tradizionali che il mercato sta rapidamente raccogliendo su ", spiega Horst H. Mahmoudi, Presidente e CEO di SmartEnergy Renewables AG.

"Con il completamento del primo progetto MW 1.9, abbiamo dimostrato la nostra capacità di eseguire e ringraziamo tutte le parti interessate che hanno contribuito a rendere questo accada."

Andando avanti, SmartEnergy Renewables intensificherà la sua cooperazione con gli sviluppatori e partner dei progetti di finanziamento, al fine di consolidare il business progetto solare. A tal fine, la società ha ulteriormente rafforzato il proprio team di gestione con tre appuntamenti di alto livello.

Dr. Stefan Parhofer, ex amministratore delegato di Gehrlicher Solar USA, è in carica come Direttore responsabile di progetto per costruire il business progetto internazionale. Dr. Erik Oldekop, già responsabile degli investimenti di energia rinnovabili a aeris CAPITAL AG, è stato nominato il Consiglio di Amministrazione di concentrarsi sul business di finanziamento.

Infine, con Werner Matuschek l'azienda ha assunto un dirigente di fabbricazione condito con una lunga esperienza nel settore dell'energia solare, per gestire le operazioni aziendali state-of-the-art pannello.


Link correlati
SmartEnergy Renewables
Tutto su energia solare a SolarDaily.com

Last Updated on Saturday, 05 July 2014 14:26
 
Mettere un cartellino del prezzo sul target del clima di 2 gradi PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Friday, 04 July 2014 22:11
CLIMA SCIENZA

Mettere un cartellino del prezzo sul target clima 2 gradi
da Staff Writers
Laxenburg, Austria (SPX) 4 luglio 2014



File immagine.

Affrontare il cambiamento climatico richiederà un nuovo investimento sostanziale in energia a basse emissioni di carbonio e l'efficienza energetica - ma non più di quello che è attualmente speso per il sistema energetico attuale fossile dominata, secondo una nuova ricerca da IIASA e partner.

Per limitare il cambiamento climatico a 2 gradi Celsius, le opzioni energetiche a basse emissioni di carbonio avranno bisogno di ulteriori investimenti per circa 800 miliardi di dollari l'anno a livello globale da ora a metà del secolo, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Climate Change Economics. Ma gran parte di quel capitale potrebbe venire da spostare sovvenzioni e investimenti dai combustibili fossili e le tecnologie associate. In tutto il mondo, i sussidi fossili ammontano attualmente a circa 500 miliardi di dollari all'anno.

"Sappiamo che se vogliamo evitare i peggiori impatti dei cambiamenti climatici, dobbiamo trasformare drasticamente il nostro sistema energetico", afferma IIASA ricercatore David McCollum, che ha condotto lo studio. "Si tratta di un'analisi completa per mostrare quanto è necessario molto capitale di investimento a fare con successo la transizione."

Lo studio, parte di un progetto di ricerca più ampio UE esamina le implicazioni e le esigenze di attuazione delle politiche climatiche coerenti con l'obiettivo di 2 C concordati a livello internazionale, ha confrontato i risultati di sei modelli energetici-economici globali separati, ognuno con dettaglio regionale e a livello nazionale. Gli autori hanno esaminato scenari futuri per investimenti energetici basati su una varietà di fattori, tra cui il progresso tecnologico, il potenziale di efficienza, economia, lo sviluppo socio-economico regionale e la politica del clima.

Gli investimenti in energia pulita attualmente ammontano a circa $ 200-250.000.000.000 all'anno e scenari di riferimento mostrano che con le politiche sul clima attualmente sui libri, questa è destinata a crescere a circa 400 miliardi dollari. Tuttavia, l'importo necessario per limitare il cambiamento climatico al bersaglio 2 ammonta a circa 1.200 miliardi dollari, lo studio mostra.

Gli investimenti energetici necessari per affrontare il cambiamento climatico continuano ad essere una zona di grande incertezza. Confrontando i risultati di diversi modelli, gli scienziati sono stati in grado di definire meglio i costi del cambiamento climatico.

"Molti paesi dicono che sono a bordo con l'obiettivo di 2 gradi Celsius media globale stabilizzazione della temperatura entro il 2100, alcuni hanno anche assunto impegni per ridurre le loro emissioni di gas a effetto serra Ma fino ad ora, non è stato molto chiaro come arrivare. a quel punto, almeno da un punto di vista degli investimenti. 'giunto il momento pensiamo a come è necessario più capitale per le nuove centrali elettriche, raffinerie di biocarburanti, veicoli efficienti, e altre tecnologie, e dove quei dollari bisogno di fluire, così che noi ottenere le riduzioni di emissioni che vogliamo ", dice McCollum.

Direttore IIASA Energy Program Keywan Riahi, un altro coautore dello studio e responsabile del progetto, dice: "Dato che le tecnologie di alimentazione di energia e le infrastrutture sono caratterizzati da lunghi tempi di vita di 30-60 anni o più, c'è una notevole quantità di inerzia tecnologica nel sistema che potrebbe impedire una rapida trasformazione Ecco perché le decisioni di investimento energetico dei prossimi anni sono così importanti:. perché si forma la direzione del percorso di transizione di energia per molti anni a venire ".

Lo studio mostra che saranno necessari maggiori investimenti nei paesi in rapido sviluppo, in particolare in Asia, America Latina e Africa sub-sahariana.

"L'investimento di energia in questi paesi è destinato ad aumentare notevolmente in ogni caso. Ma se vogliamo seriamente affrontare il cambiamento climatico, dobbiamo trovare il modo di dirigere maggiori investimenti in queste regioni chiave. Disegni politici intelligenti, compresi i meccanismi dei prezzi del carbonio, possono aiutare." dice Massimo Tavoni, ricercatore presso la Fondazione Eni Enrico Mattei, un centro di ricerca sul clima in Italia, e coordinatore generale del progetto LIMITI, di cui il nuovo studio è una parte.

I ricercatori notano che la loro analisi dei costi di investimento futuri non tenta di quantificare i potenziali maggiori risparmi di carburante dal passaggio dai combustibili fossili alle fonti rinnovabili, come l'energia eolica e solare. Come mostrato nella IIASA guidato Assessment Global Energy, tali risparmi potrebbero compensare una parte considerevole di un aumento degli investimenti su scala globale.

Questo studio ha fornito un importante contributo del Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici Quinto Rapporto di Valutazione, Gruppo di Lavoro III, capitolo 16 a trasversali investimenti e le problematiche finanziarie.


Link correlati
Institute for Applied Systems Analysis (IIASA)
Scienza del clima News - Modellazione, adattamento di mitigazione

Last Updated on Friday, 04 July 2014 22:32
 
Scienzato Smirtsonian e collaboratori: rivedere la cronologia delle origini dell'uomo PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Friday, 04 July 2014 21:52
CHI SIAMO

Scienziato Smithsonian e collaboratori rivedere cronologia delle origini dell'uomo
da Staff Writers
Washington DC (SPX) 4 LUGLIO 2014



Questi crani fossili, che rappresentano pre-Homo erectus e Homo erectus, presentano diverse caratteristiche e indicano che la precoce diversificazione del genere umano era un periodo di sperimentazione morfologica. Nel mese di luglio 2014, Smithsonian paleoantropologo Richard Potts e un team di ricercatori hanno analizzato i nuovi dati scientifici e ha concluso che la capacità dei primi esseri umani di adattarsi alle condizioni mutevoli in ultima analisi, ha consentito le prime specie di Homo variare, sopravvivere e cominciare la diffusione dall'Africa Eurasia 1,85 milioni anni fa. Immagine per gentile concessione fossile keniano getta - Chip Clark, Smithsonian Human Origins Programma; Dmanisi Skull 5 - Guram Bumbiashvili, Museo Nazionale Georgiano.

Molti tratti unici per gli esseri umani sono stati a lungo pensa abbia avuto origine in genere Homo tra 2,4 e 1,8 milioni di anni fa in Africa. Anche se gli scienziati hanno riconosciuto queste caratteristiche da decenni, stanno riconsiderando i veri fattori evolutivi che li hanno condotti.

Un grande cervello, gambe lunghe, l'abilità di creare strumenti e prolungati periodi di maturazione sono stati tutti pensavano che si sono evoluti insieme all'inizio del lignaggio Homo come praterie africane ampliato e il clima della Terra è diventato fresco e asciutto.

Tuttavia, nuovo clima e le prove fossili analizzati da un team di ricercatori, tra cui Smithsonian paleoantropologo Richard Potts, Susan Anton, professore di antropologia presso la New York University, e Leslie Aiello, presidente della Fondazione Wenner-Gren per la ricerca antropologica, suggerisce che questi tratti non presentarsi come un unico pacchetto.

Piuttosto, alcuni ingredienti chiave una volta pensato di definire Homo evoluti in precedenti antenati Australopithecus tra 3 e 4 milioni di anni fa, mentre altri sono emersi in modo significativo in seguito.

Il team di ricerca ha un approccio innovativo per l'integrazione di dati paleoclimatici, nuovi fossili e comprensioni del genere Homo, resti archeologici e gli studi biologici di una vasta gamma di mammiferi (compreso l'uomo).

La sintesi di questi dati ha portato la squadra a concludere che la capacità dei primi esseri umani di adattarsi alle condizioni mutevoli in ultima analisi, ha consentito le prime specie di Homo variare, sopravvivere e cominciare la diffusione dall'Africa Eurasia 1850 mila anni fa. Ulteriori informazioni su questo studio è disponibile in 4 luglio di Science.

Potts ha sviluppato un nuovo quadro clima di East African evoluzione umana che rappresenta la maggior parte del periodo da 2.5 a 1.5 milioni di anni fa come un momento di forte instabilità climatica e spostando l'intensità di stagioni umide e secche annuali.

Questo quadro, che si basa su cicli astronomici della Terra, fornisce la base per alcuni dei principali risultati della carta, e suggerisce che più specie coesistenti di Homo che si sovrapponevano geograficamente emerse in ambienti altamente cambiare.

"Le condizioni climatiche instabili hanno favorito l'evoluzione delle radici della flessibilità umana nei nostri antenati", ha detto Potts, curatore di antropologia e direttore del Programma Human Origins presso il Museo Nazionale di Storia Naturale dello Smithsonian. "Il racconto dell'evoluzione umana che nasce dalle nostre analisi sottolinea l'importanza della capacità di adattamento ai cambiamenti ambientali, piuttosto che l'adattamento a qualsiasi ambiente, nei primi anni del successo del genere Homo."

Il team ha esaminato l'intero corpo di evidenze fossili rilevante per l'origine di Homo per capire meglio come il genere umano si è evoluto. Ad esempio, cinque teschi di circa 1,8 milioni di anni dal sito di Dmanisi, Repubblica di Georgia, mostrano variazioni di tratti tipicamente osservati in African H. erectus, ma differire da definire i tratti di altre specie di Homo presto conosciuta solo in Africa.

Scheletri scoperti di recente di Australopithecus sediba (circa 1,98 milioni di anni) da Malapa, Sud Africa, comprendono anche alcune caratteristiche Homo-come tra i denti e le mani, mentre la visualizzazione unici, tratti non Homo nel suo cranio e piedi. Il confronto di questi fossili con il record ricca fossili dell'Africa orientale indica che la prima diversificazione del genere Homo fu un periodo di sperimentazione morfologica. Diverse specie di Homo hanno vissuto contemporaneamente.

"Possiamo dire la specie a parte sulla base di differenze nella forma dei loro crani, in particolare la loro faccia e mascelle, ma non sulla base di dimensioni", ha detto Anton. "Le differenze nei loro crani suggeriscono primi Homo divvied l'ambiente, ciascuno utilizzando una strategia leggermente diversa per sopravvivere."

Anche se tutte le specie Homo erano sovrapposte le dimensioni del corpo, del cervello e dei denti, avevano anche cervelli più grandi e gli organismi rispetto ai loro probabili antenati, Australopithecus. Secondo lo studio, queste differenze e somiglianze mostrano che il pacchetto umana di tratti evoluto separatamente e in tempi diversi in passato piuttosto che tutti insieme.

Oltre allo studio del clima e dei dati fossili, il team ha anche esaminato le prove da antichi strumenti di pietra, isotopi trovato nei denti e tagliare i marchi presenti sulle ossa di animali in Africa orientale.

"Presi insieme, questi dati suggeriscono che le specie di Homo sono più flessibili nelle loro scelte alimentari rispetto alle altre specie", ha detto Aiello. "La loro carne era-diet probabilmente contenente flessibile aiutato da strumento assistita pietra foraggiamento che ha permesso ai nostri antenati di sfruttare una gamma di risorse."

Il team ha concluso che questa flessibilità probabilmente migliorato la capacità di antenati umani di adattarsi con successo ad ambienti instabili e disperdere dall'Africa. Questa flessibilità continua ad essere una caratteristica della biologia umana oggi, e uno che sostiene in definitiva la capacità di occupare habitat diversi in tutto il mondo.

La ricerca futura sulle nuove fossili e reperti archeologici dovrà concentrarsi sull'individuazione specifiche caratteristiche adattative che ha avuto origine con l'Homo precoce, che produrrà una più profonda comprensione dell'evoluzione umana.


Link correlati
Smithsonian
Tutto su esseri umani e come We Got To Be Here

Last Updated on Friday, 04 July 2014 22:10
 
More Articles...


Page 1 of 6
Design by Next Level Design Lizenztyp CC - Template is powered by ENERGIEWERK